Facebook chiude Quattro delle sue Applicazioni

0
73

Dopo che Dropbox ha annunciato la chiusura di Mailbox e Carousel, anche il Facebook Creative Labs ha un annuncio da fare, e riguarda la chiusura delle seguenti applicazioni: Slingshot, Rooms, Riff e Paper.

Facebook chiude Quattro delle sue Applicazioni facebook chiude 1024x536 TechNinja

La chiusura è accertata, o meglio, lo è per tre di queste applicazioni.
Il Creative Labs di Facebook è stato annunciato come un reparto creativo ed innovativo, ma è stato fallimentare per quanto riguarda la realizzazione di determinate applicazioni.
Facebook chiude così alcuni dei suoi progetti: Slingshot è stata annunciata come l’applicazione concorrente a Snapchat, Rooms sarebbe servita ad una gestione differente della chat con un look anni 90, Riff portava su Facebook le video-stories, come quelle viste sempre su Snapchat, e Paper funge da lettore di Feed di Facebook, con una grafica più “bella e minimale”.

Come per Mailbox e Carousel, le applicazioni  di Facebook non sono più state aggiornate, ed il supporto abbandonato.
Dall’AppStore e dal Google PlayStore sono stati eliminati Slingshot, Rooms e Riff, mentre l’unica App ad esser salva sembrerebbe sia Paper, e non si sa se  e quando verrà rimossa.

Room verrà chiusa il 23 Dicembre, e non sarà possibile avviarla dagli Smartphone in cui è installata, lo stesso accadrà a Slingshot ma non si ha una data certa.
Di certo sappiamo che WhatsApp e Messenger hanno ormai una buona nomina nel campo della messaggistica, e sono largamente avanzate rispetto a qualsiasi concorrenza, Facebook chiude così quelle App dedicate alla messaggistica per dedicare il suo spazio ad altre sue applicazioni.

 

Seguici su Facebook, Twitter, Google+Telegram e Youtube