Windows 10 e Office 365 programmeranno il rilascio degli aggiornamenti

Windows 10, Office 365 ProPlus e System Center Configuration Manager rilasceranno l'aggiornamento delle nuove funzionalità due volte l'anno, in modo da renderle più gestibili e prevedibili per gli utenti.

0
55
Windows 10 ha 300 milioni di utenti attivi al giorno

Siamo entusiasti che Windows 10 continui ad essere la versione più veloce mai adottata di Windows, con oltre 400 milioni di dispositivi attivi mensili e l’adozione sempre crescente nelle aziende. Questo accade perché Windows 10 è la versione più sicura di Windows mai rilasciata e i nostri clienti vedono un impatto economico maggiore rispetto al loro investimento. Una parte fondamentale di tale impatto economico è mantenere sempre aggiornato con Windows 10 con aggiornamenti di funzionalità e di sicurezza. 

Abbiamo anche sentito che i nostri clienti desiderano una maggiore prevedibilità e semplicità degli aggiornamenti.

Microsoft, assecondando i feedback degli utenti, ha stabilito che d’ora in poi gli aggiornamenti più importanti di Windows arriveranno a marzo e settembre. Lo scrive Bernardo Caldas, General Manager, di Windows Commercial Marketing.

Windows 10 e Office 365 programmeranno il rilascio degli aggiornamenti Assistente aggiornamento Windows 10 6 TechNinja

Ecco cosa cambia nel sistema degli aggiornamenti di Windows!

Per assicurare aggiornamenti più prevedibili e maggiormente gestibili, gli utenti di Windows 10 e Office 365 ProPlus riceveranno solo due grandi aggiornamenti annuali. Questa nuova procedura prenderà il via a settembre, per poi proseguire a marzo.

Ogni feature release di Windows sarà supportata per 18 mesi.

spiega il manager di Microsoft.

La società si occuperà di allineare gli aggiornamenti del sistema operativo a quelli di Office 365 ProPlus.

System Center Configuration Manager supporterà questo nuovo modello di aggiornamento per Office 365 ProPlus e Windows 10, rendendo più facile il deployment e l’update dei sistemi.