Galaxy S8 con problemi al display: Samsung lo ripara via software

In alcuni dei nuovi Galaxy S8 e S8+ si sono scontrati problemi al display; Samsung ha preparato un aggiornamento via software che dovrebbe essere rilasciato la prossima settimana per tutti gli utenti.

0
110
Galaxy S8 con problemi al display: Samsung lo ripara via software

Alcuni utenti hanno precocemente avvisato Samsung di un problema che sembra affliggere i nuovi telefoni cellulari Galaxy S8, colpiti da un’insolita tinta rossa sullo schermo; l’azienda si è immediatamente impegnata a rilasciare un aggiornamento software che risolverà il problema. L’aggiornamento avrà il compito di intervenire sul bilanciamento del colore, ripristinando i toni bianchi; inoltre, consentirebbe all’utente di incrementare ulteriormente il range di colore sul quale intervenire per modificare i toni del display in maniera autonoma.

Un funzionario della società coreana ha dichiarato che non è ancora possibile rivelare una data precisa, ma l’aggiornamento dovrebbe avere luogo al massimo la prossima settimana.

La società ha già comunicato ai suoi centri di assistenza clienti, a livello nazionale, che rilascerà il software per ottimizzare il bilanciamento dei colori.

Nel caso in cui l’aggiornamento software non dovesse essere in grado di eliminare la tinta rossastra, Samsung procederà a sostituire i dispositivi interessati con nuovi portatili, almeno secondo quanto riporta The Investor.

Galaxy S8 con problemi al display: Samsung lo ripara via software Galaxy S8 tra oro e platino lesclusività è servita 630x355 TechNinja

Da cosa nasce il problema dello scolorimento del pannello?

Alcuni esperti hanno discusso per capire da cosa potrebbe provenire la tinta rossa e mentre alcuni suggeriscono che un aggiornamento software possa correggere il bilanciamento dei colori, la maggior parte di loro è scettica, suggerendo che la causa principale potrebbe essere, invece, correlata all’hardware.

Un esperto ha dichiarato che questo tipo di problema è abbastanza comune nel settore:

Gli iPhone di Apple, così come il Galaxy S e i Galaxy Note di Samsung, hanno avuto problemi simili, come display che viravano al giallo, oltre a righe rosse verticali sul display. Questo ha a che fare con il processo produttivo.Nella realizzazione dei pannelli OLED, è difficile depositare in maniera uniforme i materiali organici luminescenti sui pannelli e questo può causare lo scolorimento.

Questa causa è stata confermata anche da un’altra persona a conoscenza della materia:

Ci potrebbe essere una contaminazione incrociata tra pixel rossi, verdi e blu. Nei pannelli OLED di Samsung, ogni pixel è costituito da una combinazione di sottoparti rosse e verdi oppure di sottopixel blu e verdi. Una contaminazione tra questi tre tipi di sub-pixel può portare a contaminare i colori del pannello.

Commentando la possibilità di risolvere il problema al display utilizzando soluzioni software correlate, un impiegato ha dichiarato che:

Potrebbe essere difficile correggere il problema con un aggiornamento software perché è probabile sia correlato a problemi di produzione cronici che coinvolgono l’apparecchio. Questo è stato un problema spinoso per un po’ di tempo e, a meno che non sia stato risolto, un aggiornamento sarà solo una misura temporanea di tamponamento.

Tutto ciò è stato poi confermato da un esperto accademico:

Samsung, probabilmente, ha utilizzato i metodi convenzionali per bilanciare i toni bianchi per gli smartphone. Quindi dubito che l’aggiornamento software possa essere un proiettile d’argento per questo problema. Tuttavia, alcuni esperti con i quali ho parlato, credono che un aggiornamento software possa essere sufficiente a bilanciare la visualizzazione rossastra, nella misura in cui i consumatori risultano soddisfatti.

Nel frattempo, oggi Samsung ha iniziato a spedire i nuovi Galaxy S8 e Galaxy S8 + nei mercati globali, il che significa che presto sapremo quanto esattamente è diffuso questo problema della tinta rossa del display.