Xiaomi Mi 6, la fotocamera strizza l’occhio ad iPhone 7 Plus

Il nuovo top di gamma di Xiaomi attinge da iPhone 7 Plus, ben imitando la sua modalità ritratto capace di isolare i soggetti raffigurati dallo sfondo

0
240

Il top di gamma con cui Xiaomi affronterà questo 2017 (o, almeno, questa prima parte del 2017) è Xiaomi Mi 6: del device, presentato ufficialmente nelle scorse ore, sono note le caratteristiche e il prezzo, che oscilla tra i 350 e i 400 euro.

Xiaomi Mi 6, la fotocamera strizza locchio ad iPhone 7 Plus 3 1 TechNinjaOra nuove informazioni ci giungono riguardo uno degli aspetti meno noti, la fotocamera, che, nonostante sia motivo di vanto per Xiaomi Mi 6, non avevamo ancora avuto modo di vedere in azione. Sulla carta si tratta di una dual camera tradizionale, simile all’apparenza a quella di tanti dispostivi (cinesi e non) visti nei mesi scorsi: eppure, in essa, è celato un piccolo segreto, che accomuna Xiaomi Mi 6 e iPhone 7 Plus.

Xiaomi Mi 6, modalità ritratto e sfocatura dello sfondo

La dual camera di Xiaomi Mi 6 si avvale di due sensori da 12 Megapixel, l’uno dotato di lente wide-angle (capace di immortalare una porzione maggiore di spazio), l’altro provvisto di una lente “telephoto” da 52 millimetri, capace di fornire uno zoom ottico 2x (che, in digitale, sale a 10x).

I due sensori sono capaci di lavorare in sincronia grazie ad una modalità molto simile alla “portrait mode” di iPhone 7 Plus (ora meno top-secret grazie ad una domanda di brevetto presentata da Apple), permettendo di ottenere scatti in cui il soggetto raffigurato sembra emergere dallo sfondo.

Xiaomi Mi 6, la fotocamera strizza locchio ad iPhone 7 Plus 1 TechNinjaSenza entrare nei tecnicismi del caso (la tecnologia alla base del sistema, del resto, non è che solo parzialmente nota) possiamo dire che la dual camera di Xiaomi Mi 6 è in grado di isolare la persona ritratta dall’ambiente circostante, a cui viene applicato una sfumatura.

Xiaomi Mi 6, la fotocamera strizza locchio ad iPhone 7 Plus 2 1 TechNinjaCome si nota dai primi scatti pubblicati, i risultati raggiunti dallo smartphone sono veramente di altissimo livello: la fotocamera di Xiaomi Mi 6 si comporta bene non solo in linea di massima, ma anche in situazioni difficili e specifiche, come lo scontorno di capelli lunghi e altri particolari difficilmente isolabili.