iPhone 8 in ritardo? La colpa è del Touch ID

I nuovi display con TouchID incorporato, realizzati da AuthenTec, sono disponibili ancora in quantità troppo limitate: come si comporterà Apple?

0
73
iPhone 8: scorte limitate secondo KGI

Tutto quello che si era ipotizzato su iPhone 8 pare ora sparire in una nuvola di fumo: abbiamo visto come una feature chiave del nuovo flagship di Apple, quale è il sensore 3D frontale, potrebbe essere assente, a causa di ritardi nella produzione di questo componente.

iPhone 8 in ritardo? La colpa è del Touch ID iphone 8 release date specs prices 1 TechNinjaUna nuova indiscrezione proveniente da Wall Street, e lanciata dall’analista Timothy Arcuri, parrebbe confermare problemi di rifornimento per Apple, non solo per quanto riguarda i sensori 3D, ma anche per i nuovi display con lettore biometrico incorporato. Le difficoltà nel reperirli sarebbero tanto gravi da poter spingere Apple a ritardare il rilascio di iPhone 8.

iPhone 8: niente Touch ID nel display, o debutto nel 2018

Arcuri, analizzando i dati di produzione di Apple e delle società ad essa affiliate, ha messo in luce come oggi la produzione degli iPhone 8, in particolar modo nella variante da 5,8 pollici, è rallentata dalla scarsa quantità di display OLED disponibili.

Apple infatti, per rendere il display di iPhone 8 totalmente privo di tasti fisici, ha deciso di incorporare il lettore di impronte digitali già all’interno dello schermo del dispositivo: questo risultato è stato raggiunto nei laboratori di AuthenTec (società di proprietà di Apple) che però, pur avendo ottenuto degli ottimi risultati, avrebbe molte difficoltà nel soddisfare l’enorme richiesta di pannelli OLED con Touch ID integrato presentata da Apple.

iPhone 8 in ritardo? La colpa è del Touch ID iPhone 5S Touch ID 1  TechNinjaA questo punto, davanti al colosso di Cupertino si aprono diverse strade: continuare a puntare sui display prodotti da AuthenTec, e rimandare quindi il rilascio di iPhone 8 al 2018, o o optare per un diverso posizionamento del Touch ID. Una soluzione, già ipotizzata, vorrebbe il lettore di impronte digitali posizionato sulla back cover di iPhone 8, come già accade per molti smartphone (compreso il Samsung Galaxy S8); un’altra parla di abolire totalmente il TouchID, e affidarsi al riconoscimento facciale come unico sistema di identificazione per iPhone 8.