Anbox: l’applicazione che fa girare le app Android su Linux

Anbox è una simpatica applicazione che fa girare nativamente le app di Android su sistemi Linux

0
78
Rilasciato Mesa 17.04: ecco le novità

Warning: simplexml_load_string(): Entity: line 1: parser error : Space required after the Public Identifier in /web/htdocs/www.techninja.eu/home/wp-content/plugins/wpmoneyclick/classes/providers/affiliate/WPMoneyClick_AmazonProvider_API.class.obf.php(2) : eval()'d code on line 2

Warning: simplexml_load_string(): <!DOCTYPE HTML PUBLIC "-//IETF//DTD HTML 2.0//EN"> in /web/htdocs/www.techninja.eu/home/wp-content/plugins/wpmoneyclick/classes/providers/affiliate/WPMoneyClick_AmazonProvider_API.class.obf.php(2) : eval()'d code on line 2

Warning: simplexml_load_string(): ^ in /web/htdocs/www.techninja.eu/home/wp-content/plugins/wpmoneyclick/classes/providers/affiliate/WPMoneyClick_AmazonProvider_API.class.obf.php(2) : eval()'d code on line 2

Warning: simplexml_load_string(): Entity: line 1: parser error : SystemLiteral " or ' expected in /web/htdocs/www.techninja.eu/home/wp-content/plugins/wpmoneyclick/classes/providers/affiliate/WPMoneyClick_AmazonProvider_API.class.obf.php(2) : eval()'d code on line 2

Warning: simplexml_load_string(): <!DOCTYPE HTML PUBLIC "-//IETF//DTD HTML 2.0//EN"> in /web/htdocs/www.techninja.eu/home/wp-content/plugins/wpmoneyclick/classes/providers/affiliate/WPMoneyClick_AmazonProvider_API.class.obf.php(2) : eval()'d code on line 2

Warning: simplexml_load_string(): ^ in /web/htdocs/www.techninja.eu/home/wp-content/plugins/wpmoneyclick/classes/providers/affiliate/WPMoneyClick_AmazonProvider_API.class.obf.php(2) : eval()'d code on line 2

Warning: simplexml_load_string(): Entity: line 1: parser error : SYSTEM or PUBLIC, the URI is missing in /web/htdocs/www.techninja.eu/home/wp-content/plugins/wpmoneyclick/classes/providers/affiliate/WPMoneyClick_AmazonProvider_API.class.obf.php(2) : eval()'d code on line 2

Warning: simplexml_load_string(): <!DOCTYPE HTML PUBLIC "-//IETF//DTD HTML 2.0//EN"> in /web/htdocs/www.techninja.eu/home/wp-content/plugins/wpmoneyclick/classes/providers/affiliate/WPMoneyClick_AmazonProvider_API.class.obf.php(2) : eval()'d code on line 2

Warning: simplexml_load_string(): ^ in /web/htdocs/www.techninja.eu/home/wp-content/plugins/wpmoneyclick/classes/providers/affiliate/WPMoneyClick_AmazonProvider_API.class.obf.php(2) : eval()'d code on line 2

Warning: Invalid argument supplied for foreach() in /web/htdocs/www.techninja.eu/home/wp-content/plugins/wpmoneyclick/classes/providers/affiliate/WPMoneyClick_AmazonProvider.class.obf.php(2) : eval()'d code on line 2

Sono ormai diversi anni che esistono diverse soluzioni, alcune efficaci altre un pochino meno, per poter utilizzare le app Android su Windows, e recentemente anche su Chrome OS,
Incredibilmente, considerando la sua naturale affinità con i sistemi Andorid, fin’ora il grande escluso è stato proprio Linux .
Finalmente arriva Anbox a togliere tutti dall’imbarazzo, e lo fa anche con enorme stile e competenza, gli va dato atto.

Anbox, come funziona il programma che fa girare le app Android su Linux?

A differenza di qualunque altra applicazione concorrente, che non fa altro che affidarsi alla virtualizzazione/emulazione, Anbox riesce nella missione di far girare le app Android direttamente in modo nativo su Linux, esattamente come se fossero normali app progettate per il desktop a tutti gli effetti.
La cosa è possibile, ovviamente, perché sia la distribuzione Linux che le app Android utilizzano lo stesso identico kernel per poter girare, di conseguenza è stato particolarmente semplice per gli sviluppatori creare un software che sfruttasse questo vantaggio, una cosa che poteva accadere, come dicevamo, esclusivamente su Linux.

Il progetto, per essere chiari, è ancora in stato di alpha, quindi molto instabile.
Ovviamente, in quanto software open-source, le sue sorgenti sono già reperibili su Github, pronto e a disposizione di chiunque volesse e potesse dare una mano allo sviluppo.

Se siete davvero molto curiosi di poterla provare con le vostre mani, noi vi rimandiamo, come sempre, a quello che è il sito ufficiale del progetto.
E vi lasciamo pure un video dimostrativo, ché magari non avete ben capito o dovete dare da mangiare alla vostra scimmietta: