Lo SmartWatch GPS di Fitbit non arriverà prima dell’autunno

Secondo un recente rapporto pubblicato da Yahoo Finanza, il nuovo smartwatch di FitBit subirà dei ritardi a causa di alcuni problemi di produzione.

0
53
Lo SmartWatch GPS di Fitbit non arriverà prima dell'autunno

Secondo un recente rapporto pubblicato su Yahoo Finanza, l’imminente SmartWatch di Fitbit non verrà lanciato fino all’autunno.

Il primo smartwatch ufficiale della società, così come una coppia di cuffie Bluetooth, ha avuto alcuni problemi di produzione; in particolare, secondo il rapporto, il ritardo è causato da problemi con le antenne GPS dell’orologio e dall’impermeabilizzazione. Al momento, Fitbit non ha risposto immediatamente alle richieste di commento da parte di The Verge.

Nei piani della società, il lancio degli smartwatches era da lungo tempo in cantiere; nel corso dell’ultimo anno, FitBit ha acquisito diverse piccole aziende di smartwatch. Di recente, il co-fondatore e amministratore delegato, James Park, ha riferito in un’intervista che lui non pensa ci sia uno SmartWatch esistente in grado di unire

usi generali, funzionalità, salute e forma fisica, design industriale e lunga durata della batteria in un unico pacchetto.

Lo SmartWatch GPS di Fitbit non arriverà prima dellautunno Schermata 2017 04 11 alle 19.10.18 TechNinja

Il nuovo SmartWatch dovrebbe avere GPS, sensore di frequenza cardiaca, funzionalità pagamento e quattro giorni di durata della batteria.

La società ha già orologi simili in vendita, come il Fitbit Blaze, ma non dispongono di GPS integrato e, soprattutto, non dispongono di una piattaforma per le applicazioni. Nel mese di gennaio, Park aveva riferito che la società prevedeva di lanciare il suo app store quest’anno, un’altra grande indicazione che suggerisce l’arrivo di un nuovo tipo di smartwatch.

Tuttavia, il fatto che il prossimo SmartWatch di Fitbit sia in ritardo a causa di problemi di produzione non fa ben sperare per la società; il nuovo dispositivo arriverà sul mercato dopo Apple Watch e potrebbe essere una sfida molto difficile da affrontare. Nonostante tutto, un nuovo prodotto in autunno potrebbe essere interessante in vista delle festività di Natale.