Apple aggiorna le specifiche di Mac Pro per prima volta in oltre 3 anni

Apple ha lanciato oggi la versione rinnovata del suo desktop presentato, per la prima volta, nel 2013 e mai aggiornato fino ad oggi; l'aspetto resta identico, ma l'hardware viene potenziato.

0
140
Apple aggiorna le specifiche di Mac Pro per prima volta in oltre 3 anni

Secondo quanto ha riferito l’azienda a pochi selezionati giornalisti, durante una tavola rotonda, Apple ha deciso di aggiornare il suo potente Mac Pro desktop per la prima volta in più di tre anni. Le nuove versioni, caratterizzate da una maggiore potenza di calcolo, saranno disponibili entro oggi.

Questa notizia arriva come una sorpresa; alcuni osservatori di Apple avevano dato per finito il Mac Pro. Proprio a dicembre, il developer Marco Arment aveva riferito che la versione attuale del dispositivo assomigliava ad un piccolo cestino ed era quasi morto. In più, durante il grande evento di Apple era stato presentato il nuovo MacBook Pro con (o senza) Touch Bar e non era stata fatta alcuna menzione sul Mac Desktop.

Non è mai stato molto chiaro se e quando il Mac Pro sarebbe stato rinfrescato. Anche il modo in cui Apple ha comunicato la notizia è un modo alquanto poco ortodosso; nessuna riunione speciale e nessun comunicato stampa di accompagnamento.

Le persone che fanno affidamento su Mac per utilizzare il computer per sessioni intensive di lavoro e che stavano prospettando un eventuale passaggio a Windows, oggi saranno molto felici: nuovi Mac, più resistenti e moderni, stanno per arrivare!

Apple aggiorna le specifiche di Mac Pro per prima volta in oltre 3 anni Mac laptop or desktop Mac mini TechNinja

Nel 2018 arriverà un nuovo Mac Pro modulare?

Secondo alcune fonti, la linea base di Mac Pro sarà caratterizzata da un chipset Xeon E5 a 6 core, con una coppia di GPU della serie FirePro D500 e sarà disponibile al costo di 2.999 dollari. La versione da 3.999 dollari, invece, avrà un chip 8 core Xeon E5 e due schede grafiche della serie FirePro D700. Per entrambi, non sono previste porte USB-C, ma ci saranno sei porte Thunderbolt 2 porte, quattro porte USB-A, due porte Ethernet e una porta HDMI.

Questo piccolo aggiornamento lascia intendere che potrebbero esserci altre novità nel corso di quest’anno o, anche, durante i primi mesi del 2018. A questo proposito, alcune indiscrezioni suggeriscono che Apple sarebbe al lavoro su di un nuovo Mac Pro completamente riprogettato, probabilmente modulare. Il desktop potrebbe essere accompagnato anche da speciali display realizzati da Apple stessa, probabilmente in grado di supportare la risoluzione 5K.

Siamo in un processo che chiamiamo ripensare completamente Mac Pro. Abbiamo un team che sta lavorando duramente, poiché vogliamo svilupparlo in modo che possa essere sempre aggiornato con nuove migliorie: siamo determinati nel renderlo il nostro sistema desktop più high-end, progettato per rispondere alle continue richieste dei nostri consumatori professionisti. Oltre a creare un nuovo Mac Pro, che sarà per definizione un sistema modulare, progetteremo anche un display.

Inoltre, entro la fine del 2017 potrebbero anche essere presentati nuovi modelli di iMac orientati verso il mercato professionale. Al momento, non è dato sapere quando questi computer verranno lanciati, ma è probabile che avvenga entro l’anno.