Apple sta reclutando ricercatori per il suo laboratorio in Svizzera

Secondo un recente rapporto, Apple starebbe silenziosamente gestendo un centro di ricerca in Svizzera per lavorare su intelligenza artificiale, computer vision e robotica.

0
86
Apple sta reclutando ricercatori per il suo laboratorio in Svizzera

Questa settimana Inside-IT ha riferito che almeno 10 studenti di dottorato e post-dottorato del Politecnico federale di Zurigo hanno lasciato l’università per il laboratorio. Le persone con esperienza in computer vision e robotica sono le più richieste, specialmente se hanno la specializzazione nella visual navigation.

Apple non ha voluto commentare la notizia, ma un professore del Politecnico, Roland Siegwart, ha riferito che cinque dei suoi specialisti hanno lasciato l’università per collaborare con multinazionali, come Apple e Google.  Non ha potuto confermare, però, l’esistenza di una struttura di ricerca e sviluppo di Apple in Svizzera.

Apple sta reclutando ricercatori per il suo laboratorio in Svizzera apple car TechNinja

Apple continuerà a lavorare sul suo Project titan?

Spesso, la compagnia rifiuta i riflettori, soprattutto quando si tratta di nuove categorie di prodotti; l’anno scorso, per esempio, un rapporto ha parlato di un laboratorio segreto di auto a Berlino. Il progetto dell’auto è stato mostrato quando AppleInsider ha scoperto una struttura a Sunnyvale, in California, non lontano dal quartier generale di Apple a Cupertino.

Lo stato attuale degli sforzi di Apple nel settore delle automobili, il famoso “Project Titan“, è piuttosto incerto; anche se la società si è occupata di un veicolo a tutti gli effetti, il lavoro si è ridimensionato su sistemi di auto-guida. La società ha tempo per decidere entro la fine dell’anno se riprendere a progettare la propria auto o se rivolgersi ad un fabbricante di automobili già esistente.

Apple non ha ancora smesso di investire nella ricerca sulla guida autonoma; la società, infatti, ha acquistato Didi Chuxing per un miliardo di dollari, una società cinese che ha da poco aperto un laboratorio nei pressi di Cupertino. Questa start-up avrà il compito di dedicarsi ai sistemi di guida intelligenti e all’intelligenza artificiale nel campo della sicurezza stradale.