Xiaomi, venduti in India un milione di Redmi Note 4s

Xiaomi ha infranto ogni precedente record nell'emergente mercato indiano, grazie a prodotti validi, ma dal prezzo contenuto

0
75

L’esperienza indiana di Xiaomi non poteva andare meglio: il colosso cinese sembra aver conquistato gli abitanti del subcontinente asiatico grazie a Redmi Note 4s, uno smartphone che, grazie ad un eccezionale rapporto qualità prezzo e a tre diverse versioni commercializzati, ha raggiunto quota un milione di vendite.

Xiaomi, venduti in India un milione di Redmi Note 4s %name TechNinjaUna cifra astronomica, che pare ancora più grande se si pensa che il dispositivo è in vendita in India da poco più di un mese, per essere precisi 45 giorni.

Xiaomi Redmi Note 4s: qual è il segreto del successo?

Gli affari di Xiaomi non potrebbero andare meglio: la società ha poco tempo fa annunciato di aver chiuso il 2016 con un utile pari ad un miliardo di dollari, grazie anche alle vendite registrate in mercati emergenti come quello indiano.

Il segreto del successo di Xiaomi, e in particolare di Redmi Note 4s, è dovuto in gran parte all’ottimo rapporto qualità-prezzo, oltre alle svendite lampo che hanno permesso, talvolta, di vendere 250.000 dispositivi in pochi minuti. Attualmente, Xiaomi Redmi Note 4s viene commercializzato in tre versioni, il cui prezzo è pari o poco superiore alle 10000 rupie, al cambio circa 150 euro.

Xiaomi, venduti in India un milione di Redmi Note 4s 1484813390 redmi story TechNinjaPer questa cifra, considerata dai più sufficiente per uno smartphone di fascia bassa, Xiaomi propone ai clienti indiani uno smartphone con display da 5,5 pollici FHD, processore Qualcomm (lo Snapdragon 625), fotocamera posteriore da 13 Megapixel e sensore frontale da 5 Megapixel. Presenti una capiente batteria da 4100 mAh e un lettore di impronte digitali; il sistema operativo installato è Android 6.0 Marshmallow con interfaccia personalizzata Xiaomi.

Le tre versioni differiscono tra loro per la quantità di memoria RAM e ROM installata sul dispositivo: un primo smartphone, con 2 GB di RAM e 32 GB di ROM viene venduto a 9.999 rupie (poco meno di 150 euro); un secondo, con 3 GB di RAM e 32 GB di ROM, a 10.999 rupie (circa 155 euro); un terzo, con 4 GB di RAM e 64 GB di ROM, a 12.999 rupie (poco più di 180 euro).