WhatsApp è geloso? Numerose censure

2
374

Uno degli aggiornamenti di WhatsApp per Android degli ultimi tempi ha introdotto una modifica silenziosa all’applicazione, ed è stata una mossa conservatrice e molto controversa.
Da più di un anno a questa parte il principale concorrente rimane Telegram, e sembrerebbe che ultimamente stia dando un po’ di fastidio tanto che Whatsapp, per tutelarsi, ha fatto si che non si possano inviare link per Telegram sulle proprie Chat, una vera e propria censura che non permette agli utenti di potersi scambiare i link verso l’altra piattaforma.

WhatsApp è geloso? Numerose censure whatsapp e1448926479304 TechNinja
Come avete visto nell’immagine, se provate ad inserire un link a Telegram questo viene parzialmente censurato mostrando un testo non cliccabile come lo sarebbe un comune indirizzo Web (manca infatti anche la colorazione azzurrina che contraddistingue i link esterni).
Un discorso analogo avviene se provate a copiare il link, nei tasti disponibili in alto sarà assente quello per poter copiare il messaggio incriminato.

WhatsApp è geloso? Numerose censure whatsapp2 TechNinja

Questa esclusione per adesso è testabile solo su Android, la piattaforma che può vantare una versione di WhatsApp sempre più aggiornata rispetto agli utenti di iOS, ma siamo sicuri che a breve questa censura arriverà anche sugli iPhone.
WhatsApp e Telegram sono entrambi disponibili sul Google PlayStore gratuitamente, noi vi invitiamo a seguire il nostro gruppo su Telegram tramite l’indirizzo nelle immagini, o tramite il consiglio qui in basso:

Seguici su Facebook, Twitter, Google+Telegram e Youtube