Sony presenta l’esclusivo Xperia XZ Premium: ecco le caratteristiche svelate al MWC 2017

Sony presenta al MWC 2017 il suo nuovo ed esclusivo Xperla XZ Premium, il primo device con schermo 4K HDR e con una fotocamera capace di effettuare video in Super Slow Motion.

0
94
Sony presenta l'esclusivo Xperia XZ Premium: ecco le caratteristiche svelate al MWC 2017

Sony non perde l’occasione per mostrare a tutti il suo nuovo Xperia XZ Premium. Durante la conferenza al MWC 2017, il produttore ha, infatti, svelato diversi nuovi device della gamma Xperia, tra cui questo.

Questo il video di presentazione ufficiale, postato sul profilo Facebook di Sony Mobile

Perché Xperia XZ Premium è un device sorprendente?

Quello che ha colpito tutti coloro i quali hanno seguito la presentazione del device è la rivoluzionaria fotocamera Motion Eye ™, che rende il Sony Xperia XZ Premium il primo smartphone al mondo capace di effettuare video in Super Slow Motion. Molto interessante anche la funzione Capture predittiva.

Si tratta del primo device con schermo 4K HDR che mette nelle mani di tutti la possibilità di sfruttare al meglio le potenzialità del 4K.

Tutte le caratteristiche del Sony Xperia XZ Premium

Il nuovo Xperia XZ Premium ha delle dimensioni importanti: 156 x 77 x 7,9 mm e 195 grammi di peso.

Dal punto di vista del design, anche questo modello urla forte Xperia, dato che rimane in tutto e per tutto fedele a quello che è il marchio di fabbrica che contraddistingue quella linea. Naturalmente, appare leggermente più sottile rispetto ai modelli del 2016, ma mentre tutti si sforzano di ridurre al minimo lo spazio occupato dalle cornici, il colosso cinese va nella direzione opposta. Possiamo, quindi, dire che il design non è innovativo e, di certo, non è uno dei punti forti della linea Xperia di Sony.

Sony presenta lesclusivo Xperia XZ Premium: ecco le caratteristiche svelate al MWC 2017 xperia xz premium side view TechNinja

Per quel che concerne lo schermo, ecco le caratteristiche principali dello stesso. Il display del nuovo Xperia XZ Premium è di 5.5 pollici, e questo lo fa rientrare nella categoria phablet. In ogni caso, quello che colpisce, come specificato sopra, è la risoluzione 4K. Si tratta di una tecnologia che Sony sviluppa in casa e che permette di avere una risoluzione tale per cui i video saranno nitidi e di alta qualità. In questo caso, Sony ha deciso di implementare la tecnologia Triluminos per i display LCD IPS. Chi si aspettava, quindi, uno schermo OLED rimane deluso, ma si tratta comunque di un ottimo display.

Dal punto di vista del processore, troviamo uno Snapdragon 835 e questo aspetto convince molto, perché le aspettative sono molto elevate. Qualcomm ci ha infatti promesso il miglior processore mai realizzato, ottimizzato per VR AR e, pertanto, ci si aspetta veramente molto. Si tratta di un chipste octa-core Kryo a 64 bit e questo dovrebbe garantire ottime prestazioni e una potenza sufficiente anche per le applicazioni e i giochi più pesanti. Troviamo anche una GPU Adreno 540 che promette molto bene.

L’Xperia XZ Premium è dotato di 4 GB di RAM e 64 GB di memoria interna, espandibile sino a 256 GB grazie a microSD. 

La fotocamera del nuovo Xperia XZ Premium

Questo è l’aspetto che merita un approfondimento maggiore, dato che, come detto in precedenza, si tratta di una fotocamera dotata di una tecnologia del tutto innovativa. Ma approfondiamo ulteriormente il discorso, dando qualche dato tecnico.

Sony presenta lesclusivo Xperia XZ Premium: ecco le caratteristiche svelate al MWC 2017 sony fotocamera TechNinja

Il sensore della fotocamera posteriore è di 19 MP e promette di avere delle immagini di ottima qualità anche in situazioni di scarsa illuminazione. Inoltre, il nuovo sensore è in grado di registrare video a 960 fps ed effettuare scatti in super slow-motion, in modo tale da arricchire le proprie produzioni.

La fotocamera selfie è da 13 MP, con apertura f/2.0 e un obiettivo grandangolare da 22 mm.