TAG Heuer punta a lanciare uno smartwatch ibrido con Android Wear 2.0

Sembra che il nuovo smartwatch combinato di TAG Heuer arrivi prima del previsto sul mercato degli indossabili; il nuovo dispositivo dovrebbe essere presentato il 14 marzo.

0
161

In un’intervista di gennaio, un dirigente di Tag Heuer aveva detto che il marchio di orologi di lusso avrebbe rilasciato uno smartwatch Android Wear 2.0 a maggio, il successore di Tag Heuer Connected, uscito nel 2015. A quanto pare, però, l’indossabile potrebbe arrivare prima del previsto; il dispositivo, infatti, verrà rilasciato il 14 marzo e sarà caratterizzato da alette completamente personalizzabili con una scelta di cinturini intercambiabili e fermagli.

TAG Heuer punta a lanciare uno smartwatch ibrido con Android Wear 2.0 Schermata 2017 02 18 alle 14.46.58 TechNinja

Realizzato in due dimensioni, l’indossabile dovrebbe essere munito di un modulo GPS in grado di individuare la posizione entro un raggio di 1 metro.

L’orologio automatico personalizzato avrà un interruttore che consentirà agli utenti di attivare o disattivare Android Wear 2.0.

TAG è riuscito a battere il suo obiettivo originale di vendita di 20.000 unità, riuscendo nell’impresa di vendere oltre 50.000 pezzi di questo costoso orologio. Questo ha reso il marchio molto entusiasta di avere un posto tutto per sé nel mercato degli SmartWatch.

Al momento, le informazioni su questo nuovo orologio sono comunque poco; sarà modulare, oltre che potente e sicuramente costoso.