Foxconn investe 5 miliardi per costruire iPhone in India

Foxconn pronta a investire 5 miliardi di dollari per aprire nuovi stabilimenti in India. Presto, quindi, vedremo degli iPhone made in India? Ecco quello che sappiamo al momento.

0
68
Foxconn vuole acquistare la divisione semiconduttori Toshiba

Warning: simplexml_load_string(): Entity: line 1: parser error : Space required after the Public Identifier in /web/htdocs/www.techninja.eu/home/wp-content/plugins/wpmoneyclick/classes/providers/affiliate/WPMoneyClick_AmazonProvider_API.class.obf.php(2) : eval()'d code on line 2

Warning: simplexml_load_string(): <!DOCTYPE HTML PUBLIC "-//IETF//DTD HTML 2.0//EN"> in /web/htdocs/www.techninja.eu/home/wp-content/plugins/wpmoneyclick/classes/providers/affiliate/WPMoneyClick_AmazonProvider_API.class.obf.php(2) : eval()'d code on line 2

Warning: simplexml_load_string(): ^ in /web/htdocs/www.techninja.eu/home/wp-content/plugins/wpmoneyclick/classes/providers/affiliate/WPMoneyClick_AmazonProvider_API.class.obf.php(2) : eval()'d code on line 2

Warning: simplexml_load_string(): Entity: line 1: parser error : SystemLiteral " or ' expected in /web/htdocs/www.techninja.eu/home/wp-content/plugins/wpmoneyclick/classes/providers/affiliate/WPMoneyClick_AmazonProvider_API.class.obf.php(2) : eval()'d code on line 2

Warning: simplexml_load_string(): <!DOCTYPE HTML PUBLIC "-//IETF//DTD HTML 2.0//EN"> in /web/htdocs/www.techninja.eu/home/wp-content/plugins/wpmoneyclick/classes/providers/affiliate/WPMoneyClick_AmazonProvider_API.class.obf.php(2) : eval()'d code on line 2

Warning: simplexml_load_string(): ^ in /web/htdocs/www.techninja.eu/home/wp-content/plugins/wpmoneyclick/classes/providers/affiliate/WPMoneyClick_AmazonProvider_API.class.obf.php(2) : eval()'d code on line 2

Warning: simplexml_load_string(): Entity: line 1: parser error : SYSTEM or PUBLIC, the URI is missing in /web/htdocs/www.techninja.eu/home/wp-content/plugins/wpmoneyclick/classes/providers/affiliate/WPMoneyClick_AmazonProvider_API.class.obf.php(2) : eval()'d code on line 2

Warning: simplexml_load_string(): <!DOCTYPE HTML PUBLIC "-//IETF//DTD HTML 2.0//EN"> in /web/htdocs/www.techninja.eu/home/wp-content/plugins/wpmoneyclick/classes/providers/affiliate/WPMoneyClick_AmazonProvider_API.class.obf.php(2) : eval()'d code on line 2

Warning: simplexml_load_string(): ^ in /web/htdocs/www.techninja.eu/home/wp-content/plugins/wpmoneyclick/classes/providers/affiliate/WPMoneyClick_AmazonProvider_API.class.obf.php(2) : eval()'d code on line 2

Warning: Invalid argument supplied for foreach() in /web/htdocs/www.techninja.eu/home/wp-content/plugins/wpmoneyclick/classes/providers/affiliate/WPMoneyClick_AmazonProvider.class.obf.php(2) : eval()'d code on line 2

Novità in casa Foxconn in queste ultime ore. Le ultime notizie in merito ci dicono che l’azienda sta per investire ben 5 miliardi di dollari per avviare la costruzione di iPhone in India.

Foxconn investe 5 miliardi per costruire iPhone in India 19528 20141 foxconn top l TechNinja

Foxconn e gli investimenti in India

Di questa cosa si parla già da qualche tempo: Foxconn desidera investire in India per poter fabbricare anche lì iPhone. La notizia circola nell’ambiente da qualche mese e ora il colosso taiwanese sembra aver accelerato l’iter per arrivare presto ad avere delle fabbriche a propria disposizione.

Nello specifico, al momento si parla di un investimento di 5 miliardi di dollari per la costruzione di impianti necessari per l’azienda e per la costruzione dei device Apple. Il tutto verrà supervisionato dalle autorità locali, che aiuteranno Foxconn a cercare quelle che sono le zone migliori dove costruire le proprie infrastrutture. Nello specifico, ad affiancare i taiwanesi nell’impresa ci sarà il ministro del Maharashtra Deventra Fadnavis, che segnalerà la zona migliore per la costruzione delle fabbriche, alla luce del fatto che Foxconn ha delle specifiche esigenze che devono essere rispettate.

Perché questa scelta di Foxconn?

In molti si domandano il perché di questa improvvisa voglia di espandersi in India. I dati ci dicono, però, che non si tratta di improvvisazione. Ricordiamo, infatti, che Apple si sta aprendo al mercato indiano e che, solo null’ultimo trimestre, in India sono stati venduti 2,5 milioni di iPhone, un risultato che fa impallidire la concorrenza.

Proprio per questo motivo, all’inizio del mese in corso, il ministro IT indiano ha deciso di dare l’approvazione alla costruzione di iPhone made in India. L’affare, quindi, è di quelli da prendere al volo. Ecco il motivo per il quale Foxconn e Apple ci tengono a proseguire su questa strada. Ricordiamo, inoltre, che il neopresidente degli Stati Uniti, Donald Trump, ha dichiarato di offrire degli sgravi fiscali per costruire iPhone su suolo americano. Questo, secondo i vertici Foxconn, dovrebbe creare nuovi posti di lavoro anche negli States ma, al momento, la compagnia, assieme alla casa di Cupertino, è intenzionata a mantenere attivo anche il business in India e, pertanto, presto vedremo degli stabilimenti anche lì.