Lenovo è trascinata giù dal suo settore mobile

La società, nonostante un profitto nel settore dei PC, sta subendo un drastico calo delle vendite nel settore degli smartphone e dei tablet.

0
98

Lenovo è una società abituata alle buone notizie finanziarie, ma non è nemmeno immune al tiepido mercato degli smartphone. La divisione mobile della società ha perso 112 milioni di dollari nel settore delle vendite di smartphone, sia con i dispositivi Moto che con i dispositivi Lenovo. Non molto tempo fa, Lenovo era il produttore numero uno di smartphone in Cina, con ottime vendite nel settore della telefonia mobile (compresi i tablet); ora, però, è ben al di sotto di acerrimi nemici come Oppo, Huawei e Vivo.

Lenovo è trascinata giù dal suo settore mobile yuanqing yang lenovo 170216120252 medium TechNinja

Il profitto lordo della società, riferito al terzo trimestre fiscale, è sceso del -15% anno su anno.

La società ha pagato 3 miliardi di dollari a Google per assorbire Motorola quando il suo business mobile era ancora alle stelle, ma molto è cambiato in questi ultimi tre anni. Tuttavia, Lenovo non ha intenzione di vendere come gli analisti suggeriscono; inoltre, le vendite di PC hanno subito un lieve aumento del 2%.

Il CEO della società, Yang Yuanqing, ha riferito che Lenovo sta ricostruendo la propria squadra sotto la direzione di nuovo capo, Gina Qiao, e spera di chiudere in pareggio entro un anno o poco più.

Il settore Mobile dovrebbe essere il nostro core business, così come quello dei PC.

ha riferito il CEO di Lenovo.

Per fortuna, infatti, i PC stanno ancora vendendo bene e Lenovo ha ottenuto un profitto; tuttavia, è necessario che la società consegua risultati migliori sia nel settore degli smartphone che in quello dei tablet.

Il nostro business dei Pc rimane forte, nel settore mobile abbiamo fatto progressi costanti e in quello del Data Center c’è un chiaro piano di miglioramento in atto. Anche se sappiamo che ci vuole tempo per costruire competenze forti in questi due nuovi motori di crescita, siamo certi che raggiungeremo il pareggio e una crescita redditizia anche in questi ambiti.