Timeout display iPhone 6S: ecco come regolarlo dalle Impostazioni

0
454
iphone 6s

Timeout display iPhone 6S: ecco come regolarlo dalle Impostazioni. Il lancio, da parte di Apple, di iPhone 6S è stato il migliore dal punto di vista commerciale, per gli straordinari risultati ottenuti, anche (e soprattutto) in termini economici. Quando però ci si accinge a dover cambiare le impostazioni dello smartphone, gli utenti potrebbero trovare qualche difficoltà.

Infatti, mentre Android punta sempre alla semplicità ed alla chiarezza, organizzando le impostazioni in modo intuitivo, Apple continua a mantenere un design che spesso genera perplessità nell’utente, che potrebbe non sapere dove “recarsi” per cambiare l’impostazione desiderata. Una di queste, è il cambiamento del timeout del display, ossia il tempo che deve passare dall’inutilizzo dello smartphone al blocco del display.

Intuitivamente, l’utente che si accinge a dover cambiare il timeout dello schermo si porterebbe nel menù Impostazioni e sceglierebbe la sezione Display. Purtroppo però non è così, perchè l’opzione desiderata si trova “nascosta” nella sezione Blocco automatico. Questo breve tutorial è stato pensato proprio per chi non riesce a cambiare quest’impostazione utilizzando il proprio iPhone 6S.

Come regolare il timeout del display su iPhone 6S

Ecco i passi da seguire:

  1. Una volta sbloccato lo smartphone, bisogna cercare tra le varie app della schermata principale, il menù Impostazioni
  2. Quando si aprirà il menù, scorrere fino a trovare la scheda Generale
  3. A questo punto, dovrete scorrere in basso fino a trovare la nostra sezione desiderata, ossia Blocco automatico
  4. Una volta aperta la scheda, vi compariranno una serie di opzioni da scegliere e, selezionata, troverete l’impostazione attualmente in uso.
  5. A questo punto, potrete scegliere il lasso di tempo che dovrà affinchè il display, inutilizzato, si blocchi. Le scelte disponibili sono: 1 minuto, 2 minuti, 3 minuti, 4 minuti, 5 minuti, Mai. (Scegliere l’ultima impostazione se desiderate che lo schermo non si blocchi mai automaticamente, anche quando non è in uso).

Seguendo queste semplici indicazioni, sarete in grado di gestire il vostro timeout in modo personalizzato!

Seguiteci su Facebook, Twitter, Google Plus e Telegram (cercate il canare “Techninja – i maestri del tech” o visitate il sito www.telegram.me/techninja, per essere sempre aggiornati su tutto ciò che riguarda il mondo della tecnologia!

VIA