Apple: un brevetto mostra un sistema di accessori modulari per Apple Watch

L’US Patent and Trademark Office (USPTO) ha concesso ad Apple un brevetto relativo ad un sistema di accessori modulari per Apple Watch; questo sistema consentirà di nascondere diversi componenti elettronici, come batterie e sensori biometrici, all’interno del cinturino metallico dell'indossabile.

0
107

Apple: un brevetto mostra un sistema di accessori modulari per Apple Watch link bracelet TechNinja

Apple ha ottenuto il brevetto N. 9.553.625 per la realizzazione di collegamenti funzionali modulari per dispositivi indossabili; questo consentirà alla società di Cupertino di migliorare notevolmente le capacità dell’Apple Watch, prolungandone anche la sua durata.

Pubblicato la prima volta nel marzo dello scorso anno, il brevetto riguarda una serie di collegamenti modulari che possono contenere diversi componenti elettronici, i quali consentirebbero di aggiungere nuove funzionalità allo smartwatch.

Apple: un brevetto mostra un sistema di accessori modulari per Apple Watch 19877 20974 170124 Link l TechNinja

Le componenti miniaturizzate sono contenute all’interno dei cinturini e si collegherebbero l’una all’altra tramite un materiale conduttore flessibile.

Apple Watch: come funzionerà il nuovo sistema di componenti modulari brevettato da Apple?

Apple, inoltre, ha menzionato un certo numero di componenti elettronici che potrebbero essere inclusi in questo nuovo sistema, tra i quali batterie, celle fotovoltaiche, generatori elettrici, macchine fotografiche, dispositivi con supporto tattile, altoparlanti e molto altro ancora.

Apple: un brevetto mostra un sistema di accessori modulari per Apple Watch 19877 20975 16390 13170 160331 Watch 3 l l TechNinjaApple sta cercando di proporre il suo indossabile anche come fitness tracker di fascia alta e questo documento mostra come l’azienda potrebbe implementare sensori biometrici, monitor per la misurazione della pressione arteriosa oppure un sensori per misurare la temperatura corporea all’interno dei suoi braccialetti.

Ogni collegamento funzionale può essere pensato come un nodo all’interno di un ecosistema più grande; tali nodi si attaccano l’un l’altro e, infine, alla porta di diagnostica a 6 pin presente su Apple Watch.

Apple: un brevetto mostra un sistema di accessori modulari per Apple Watch 19877 20976 170124 Link 2 l TechNinja

Con i collegamenti disposti in serie, i nodi condividono una linea di alimentazione comune o un circuito di erogazione di potenza, in caso di generatori di corrente e batterie. Il modulo di controllo si realizza mediante l’assegnazione di identificatori unici per ogni link.

In un esempio, Apple descrive l’invio di un segnale audio da Apple Watch attraverso una catena di moduli collegati; i dati viaggiano attraverso il bus di comunicazione e attivano solo i collegamenti che corrispondono al codice identificativo di accompagnamento, in questo caso quelli del modulo fonico allegato.

Altre forme di realizzazione agiscono, in alcuni casi, come una porta esterna per l’interfacciamento con componenti elettronici come carte SIM o moduli di memoria espandibile.

Purtroppo, al momento non è ancora confermato se Apple intenda realizzare una linea di accessori modulari per il suo smartwatch, ma il brevetto suggerisce che la società è interessata ad espandere il dispositivo indossabile oltre le sue attuali capacità.

Ad esempio, Apple ha integrato un modulo GPS all’interno del nuovo Apple Watch Series 2 ma, per altre attività, l’orologio si affida ancora e comunque ad iPhone.

Il brevetto di oggi potrebbe confermare una serie di step che renderanno il dispositivo sempre più stand-alone.