Apple Watch: il lusso non paga, chiude un altro Store dedicato

Chiude il secondo degli store dedicati alle versioni di lusso dello smartwatch Apple.

0
422

A Parigi, una delle capitali mondiali del lusso, ha chiuso i battenti un cosiddetto “Pop Up Shop” nella galleria Lafayette, dedicato ad Apple Watch. Il negozio temporaneo era nato con l’intenzione di Apple di entrare nel mercato degli oggetti di lusso. Ma non è l’unico caso, infatti, agli inizi di gennaio un simile negozio ha chiuso a Londra, mentre il terzo, ubicato a Tokyo è ancora aperto (probabilmente ancora per poco).

Un Apple Watch che costa quanto una macchina?

A quanto pare il negozio appena chiuso, non generava più introiti tali da giustificarne la presenza in uno dei più prestigiosi centri commerciali del mondo. Lo “Shop” era presente nelle gallerie da aprile 2015, vendendo nelle proprie vetrine gli Apple Watch Edition, in oro 18 carati e dal prezzo di listino di 16.000€.

Con Apple Watch 2 l’azienda ha invece cambiato rotta: via cinturini ricercati ed oro, benvenuti invece ceramica ed alluminio. Anche il marketing è cambiato totalmente, dando più spazio allo sport ed all’atletica piuttosto che alla possibilità di immersione in acqua.
Anche gli stessi prezzi sono stati modificati dalla società di Cupertino, si è passati da 419€ a 1.169€ (fino al limite di 18.400€ degli Edition), mentre la nuova versione costa al massimo 1.519€, per la versione in ceramica, e 719€ per la versione top di gamma “standard”.