Apple Music: qualcosa di straordinario in arrivo. Parola di Stream Team

Apple Music è tra i servizi più amati tra quelli offerti dalla casa di Cupertino e a breve qualcosa potrebbe migliorare ancora. Scopriamo cosa ha detto lo Stream Team di Apple Music in merito.

0
110
Apple Music: qualcosa di straordinario in arrivo. Parola di Stream Team

Warning: simplexml_load_string(): Entity: line 1: parser error : Space required after the Public Identifier in /web/htdocs/www.techninja.eu/home/wp-content/plugins/wpmoneyclick/classes/providers/affiliate/WPMoneyClick_AmazonProvider_API.class.obf.php(2) : eval()'d code on line 2

Warning: simplexml_load_string(): <!DOCTYPE HTML PUBLIC "-//IETF//DTD HTML 2.0//EN"> in /web/htdocs/www.techninja.eu/home/wp-content/plugins/wpmoneyclick/classes/providers/affiliate/WPMoneyClick_AmazonProvider_API.class.obf.php(2) : eval()'d code on line 2

Warning: simplexml_load_string(): ^ in /web/htdocs/www.techninja.eu/home/wp-content/plugins/wpmoneyclick/classes/providers/affiliate/WPMoneyClick_AmazonProvider_API.class.obf.php(2) : eval()'d code on line 2

Warning: simplexml_load_string(): Entity: line 1: parser error : SystemLiteral " or ' expected in /web/htdocs/www.techninja.eu/home/wp-content/plugins/wpmoneyclick/classes/providers/affiliate/WPMoneyClick_AmazonProvider_API.class.obf.php(2) : eval()'d code on line 2

Warning: simplexml_load_string(): <!DOCTYPE HTML PUBLIC "-//IETF//DTD HTML 2.0//EN"> in /web/htdocs/www.techninja.eu/home/wp-content/plugins/wpmoneyclick/classes/providers/affiliate/WPMoneyClick_AmazonProvider_API.class.obf.php(2) : eval()'d code on line 2

Warning: simplexml_load_string(): ^ in /web/htdocs/www.techninja.eu/home/wp-content/plugins/wpmoneyclick/classes/providers/affiliate/WPMoneyClick_AmazonProvider_API.class.obf.php(2) : eval()'d code on line 2

Warning: simplexml_load_string(): Entity: line 1: parser error : SYSTEM or PUBLIC, the URI is missing in /web/htdocs/www.techninja.eu/home/wp-content/plugins/wpmoneyclick/classes/providers/affiliate/WPMoneyClick_AmazonProvider_API.class.obf.php(2) : eval()'d code on line 2

Warning: simplexml_load_string(): <!DOCTYPE HTML PUBLIC "-//IETF//DTD HTML 2.0//EN"> in /web/htdocs/www.techninja.eu/home/wp-content/plugins/wpmoneyclick/classes/providers/affiliate/WPMoneyClick_AmazonProvider_API.class.obf.php(2) : eval()'d code on line 2

Warning: simplexml_load_string(): ^ in /web/htdocs/www.techninja.eu/home/wp-content/plugins/wpmoneyclick/classes/providers/affiliate/WPMoneyClick_AmazonProvider_API.class.obf.php(2) : eval()'d code on line 2

Warning: Invalid argument supplied for foreach() in /web/htdocs/www.techninja.eu/home/wp-content/plugins/wpmoneyclick/classes/providers/affiliate/WPMoneyClick_AmazonProvider.class.obf.php(2) : eval()'d code on line 2

In una intervista rilasciata a un quotidiano britannico, il Complex, lo Stream Team di Apple Music ha detto che è in arrivo una grande novità.

Zane Lowe, Bozoma Saint John e Larry Jackson, sono tre dei più importanti dirigenti responsabili di Apple Music e, pertanto, le loro dichiarazioni risultano essere estremamente interessanti.

Apple Music: qualcosa di straordinario in arrivo. Parola di Stream Team apple music TechNinja

Apple Music: cosa bolle in pentola?

Apple risulta essere sempre all’avanguardia quando si parla del settore delle musica. Per capirlo, basti pensare che ben quindici anni fa furono lanciati i primi iPod iTunes, che furono delle vere e proprie novità nel settore.

Oggi, invece, che lo streaming musicale prende sempre più piede, Apple ha lanciato il suo servizio Music, diventando in pochissimo tempo (meno di 2 anni) protagonista del settore. Apple Music, infatti, risulta essere uno dei servizi più apprezzati tra quelli proposti dalla casa produttrice di Cupertino e, proprio per questo motivo, uno di quelli che vengono curati con maggiore attenzione.

Attenzione, però: Apple Music si differenzia molto dai servizi concorrenti e, con estrema probabilità, proprio questo è il suo punto di forza. Sappiamo che, ad oggi, Apple ha stretto accordi in esclusiva con artisti molto amati come Taylor Swift, Drake e, ancora Frank Ocean, solo per citare i più noti.

Proprio in questo quadro generale vanno inserite le dichiarazioni dello Stream Team. Come dichiarato da Lowe, il progetto è in continua evoluzione, cambia quotidianamente, mentre la Saint John fa presente che tra qualche anno il servizio di Apple sarà ancora più speciale.

“Stiamo sviluppando qualcosa di veramente speciale e vogliamo che la gente comprenda l’importanza. La mia visione da qui a cinque anni vede ogni singola persona sul pianeta coinvolta in Apple Music. Ritengo veramente che abbiamo creato qualcosa di molto, molto speciale. Non penso che chiunque altro possa farlo”.

Si tratta di parole molto forti, che fanno capire che si tratta di qualcosa in continua crescita: aspetteremo le novità di cui si parla.