Samsung Galaxy X: possibile un display sul lato esterno?

Il nuovo Samsung Galaxy X dovrebbe avere uno schermo flessibile. A questo punto ci si chiede: interno o esterno? Un nuovo brevetto registrato dalla casa coreana lascerebbe pensare a uno schermo esterno.

0
95
Samsung Galaxy X: possibile un display sul lato esterno?

Si torna a parlare di Samsung Galaxy X, ossia il primo smartphone con schermo pieghevole della casa coreana. Vediamo, quindi, quali sono le ultime voci di corridoio.

Iniziamo con il dire che si tratta di rumor che concernono sempre il display, che sembra essere il punto cardine del device stesso. Nello specifico, è stato scovato un nuovo brevetto che sarebbe stato registrato da Samsung e che riguarda sempre lo schermo.

Se, fino a oggi, si è parlato della possibilità di realizzare un device con schermo flessibile che si piegava all”interno, lasciando all’esterno, più esposto al rischio di graffi e botte, la cover protettiva, ora si parla di un’altra ipotesi.

Samsung Galaxy X: il mistero dello schermo flessibile

Quello che ci si domanda quando si pensa al Samsung Galaxy X è come sarebbe possibile la lettura delle notifiche se lo schermo è piegato all’interno. Ecco, quindi, che si dovrebbe cercare una soluzione più logica.

Va da sé che, aprire ogni volta il device per visualizzare le notifiche, potrebbe essere un qualcosa di molto fastidioso e, inoltre, farebbe perdere del tempo. Quale potrebbe, quindi, essere la soluzione al problema? Si vocifera che Samsung Galaxy X potrebbe avere entrambi i lati del display sulla parte esterna del dispositivo. Ecco spiegato il perché del nuovo brevetto depositato dalla casa coreana.

Samsung Galaxy X: possibile un display sul lato esterno? galaxyx a TechNinja

Guardando l’immagine, si nota che dopo essere stato piegato, il device avrebbe uno schermo posto all’esterno. In questo modo, per dirne una, la fotocamera posteriore, sempre più potente rispetto a quella anteriore, diventerebbe una fotocamera da selfie, mentre quella che si trova nella parte davanti finirebbe con l’essere utilizzabile quando lo smartphone è aperto.

Samsung Galaxy X: i vantaggi dello schermo esterno

Perché pensare a uno schermo esterno? Domanda lecita e risposta molto semplice: sarebbe molto più semplice consultare le informazioni e le notifiche anche quando il device è chiuso.

Ricordiamo anche che, stando a quanto si dice al momento, il Samsung Galaxy X dovrebbe avere una diagonale di 5 pollici da chiuso, mentre una volta aperto dovrebbe trasformarsi in un vero e proprio tablet da 7 pollici.

Staremo a vedere se tutto questo si realizzerà nella realtà e, soprattutto, quando. Sarà il 2017 l’anno che vedrà tutta questa innovazione?