Note 7: 96% dei device richiamati sono stati resi a Samsung

Samsung ha dichiarato che, a 5 mesi dal primo richiamo ufficiale, la quasi totalità dei Note 7 è stata resa.

0
87

Warning: simplexml_load_string(): Entity: line 1: parser error : Space required after the Public Identifier in /web/htdocs/www.techninja.eu/home/wp-content/plugins/wpmoneyclick/classes/providers/affiliate/WPMoneyClick_AmazonProvider_API.class.obf.php(2) : eval()'d code on line 2

Warning: simplexml_load_string(): <!DOCTYPE HTML PUBLIC "-//IETF//DTD HTML 2.0//EN"> in /web/htdocs/www.techninja.eu/home/wp-content/plugins/wpmoneyclick/classes/providers/affiliate/WPMoneyClick_AmazonProvider_API.class.obf.php(2) : eval()'d code on line 2

Warning: simplexml_load_string(): ^ in /web/htdocs/www.techninja.eu/home/wp-content/plugins/wpmoneyclick/classes/providers/affiliate/WPMoneyClick_AmazonProvider_API.class.obf.php(2) : eval()'d code on line 2

Warning: simplexml_load_string(): Entity: line 1: parser error : SystemLiteral " or ' expected in /web/htdocs/www.techninja.eu/home/wp-content/plugins/wpmoneyclick/classes/providers/affiliate/WPMoneyClick_AmazonProvider_API.class.obf.php(2) : eval()'d code on line 2

Warning: simplexml_load_string(): <!DOCTYPE HTML PUBLIC "-//IETF//DTD HTML 2.0//EN"> in /web/htdocs/www.techninja.eu/home/wp-content/plugins/wpmoneyclick/classes/providers/affiliate/WPMoneyClick_AmazonProvider_API.class.obf.php(2) : eval()'d code on line 2

Warning: simplexml_load_string(): ^ in /web/htdocs/www.techninja.eu/home/wp-content/plugins/wpmoneyclick/classes/providers/affiliate/WPMoneyClick_AmazonProvider_API.class.obf.php(2) : eval()'d code on line 2

Warning: simplexml_load_string(): Entity: line 1: parser error : SYSTEM or PUBLIC, the URI is missing in /web/htdocs/www.techninja.eu/home/wp-content/plugins/wpmoneyclick/classes/providers/affiliate/WPMoneyClick_AmazonProvider_API.class.obf.php(2) : eval()'d code on line 2

Warning: simplexml_load_string(): <!DOCTYPE HTML PUBLIC "-//IETF//DTD HTML 2.0//EN"> in /web/htdocs/www.techninja.eu/home/wp-content/plugins/wpmoneyclick/classes/providers/affiliate/WPMoneyClick_AmazonProvider_API.class.obf.php(2) : eval()'d code on line 2

Warning: simplexml_load_string(): ^ in /web/htdocs/www.techninja.eu/home/wp-content/plugins/wpmoneyclick/classes/providers/affiliate/WPMoneyClick_AmazonProvider_API.class.obf.php(2) : eval()'d code on line 2

Warning: Invalid argument supplied for foreach() in /web/htdocs/www.techninja.eu/home/wp-content/plugins/wpmoneyclick/classes/providers/affiliate/WPMoneyClick_AmazonProvider.class.obf.php(2) : eval()'d code on line 2

Dopo circa 5 mesi dal suo ritiro dal mercato mondiale, finalmente la quasi totalità di Samsung Galaxy Note 7 è tornata alla casa produttrice.

Note 7: 96% dei device richiamati sono stati resi a Samsung Schermata 2016 12 10 alle 00.38.29 TechNinja

Proprio in queste ore, infatti, Samsung ha annunciato che il 96% dei Note 7 è stato restituito e, quindi, anche una buona parte di quelli che ancora erano rimasti nelle mani dei possessori. Nel corso dei mesi, Samsung aveva deciso di bloccare chi non si decideva a riportare indietro il suo device, rendendo sempre più minime le funzioni attive dei Note 7. Nell’ultimo periodo questi erano diventati pressoché dei costosissimi fermacarte.

Da questo momento in poi, il Dipartimento dei Trasporti degli Stati Uniti ha deciso di revocare l’obbligo, imposto sino a questo momento a tutte le compagnie aeree, di controllo della presenza di Note 7 a bordo. Le compagnie in questione erano, infatti, obbligate a effettuare dei controlli pre-imbarco, dopo che un Note 7 esplose su un volo Southwest Airlines.

Al momento, però, si è ancora in attesa di capire quelle che sono le motivazioni degli scoppi di Note 7Samsung ha dichiarato, nelle scorse settimane, di essere arrivata a capo della situazione e, pertanto, si attendono delle dichiarazioni ufficiali in merito che, al momento, non sono ancora arrivate.

A questo punto, però, ci rimane una domanda: che fine avranno fatto il 4% dei Note 7 che ancora una volta sono sfuggiti all’appello?