Vine continuerà a vivere come applicazione fotocamera

Dopo aver annunciato la morte imminente di Vine, nel mese di ottobre, Twitter ha da poco illustrato i programmi di reincarnazione del social come applicazione stand-alone; Vine continuerà a vivere come fotocamera, spogliata di tutte le funzioni di social networking e servizi di riproduzione. I video esistenti rimarranno online.

0
43

A quanto pare, c’è vita dopo la morte…almeno per l’applicazione Vine!

Nel mese di gennaio, infatti, i creatori di Vine saranno pronti a lanciare Vine Camera; attraverso questa applicazione, gli utenti saranno in grado di raccogliere quelle miniature di video a loro familiari, anche se la condivisione sarà limitata a Twitter. I video potranno essere scaricati su smartphone, ma Twitter sarà l’unica piattaforma dove sarà possibile guardare la riproduzione loop nativa.

Vine continuerà a vivere come applicazione fotocamera twitter in 140 secondi con vine 2 TechNinja

Gli ex utenti di Vine saranno in grado di scaricare tutti i loro video attraverso l’applicazione o sul sito Vine.co; Twitter prevede di ospitare tutti i contenuti di Vine.co sulla propria piattaforma.

Nel mese di ottobre, Twitter aveva annunciato che stava per chiudere Vine come parte di una ristrutturazione dell’organico che comprendeva, anche, il licenziamento del 9% della forza lavoro di Twitter. La piattaforma di condivisione video è stato lanciata nel 2013 ed era diventata abbastanza famosa, ma la sua popolarità alla fine è svanita, fino alla sua futura trasformazione in applicazione fotocamera.