Microsoft: mai così tanti Surface venduti, grazie anche a… Apple!

Grande successo di vendite per i nuovi computer di Microsoft, che sembrerebbero conquistare anche i vecchi utenti Apple

0
268

Microsoft: mai così tanti Surface venduti, grazie anche a... Apple! surface TechNinja

Per somma gioia di Microsoft, il mese da poco conclusosi ha fatto registrare un record di vendite per i nuovi Surface, dispositivi all-in-one pensati appositamente per chi necessità di un computer potente ma facilmente trasportabile, che all’occorrenza possa essere utilizzato anche come un tablet. Il numero di Surface venduti nel solo mese di Novembre, grazie anche agli invitanti sconti lanciati da Microsoft per il Black Friday, è superiore a quello di qualsiasi altro mese precedente.

Sebbene il colosso di Redmond non abbia rilasciato dati ufficiali, i suoi rappresentanti hanno fatto intendere come il boom di vendite sia anche correlato all’insuccesso dei nuovi MacBook, visto che questi computer made in Apple condividono con i Surface lo stesso bacino di utenza. Secondo alcune indiscrezioni, essenzialmente i nuovi clienti di Microsoft appartengono alla schiera di chi ha storto il naso di fronte alle novità, spesso giudicate inappropriate, introdotte nella nuova serie di MacBook, preferendo a questi la funzionale semplicità e potenza dei Surface.

Microsoft: mai così tanti Surface venduti, grazie anche a... Apple! surface 2 video TechNinja

A rincarare la dose è stata la stessa Microsoft, che alla fine di Ottobre scorso ha reso disponibile per i possessori di qualsiasi MacBook (dal 2006 ad oggi) un buono da 650 dollari per l’acquisto di un dispositivo della serie Surface, ottenibile consegnando il vecchio computer di casa Apple, naturalmente a patto che soddisfi alcuni requisti riguardo le condizioni generali ed il funzionamento.

La società fondata da Gates proverà ora a cavalcare l’onda del successo con l’imminente lancio di una versione rivista dei Surface, che promette un potenziale complessivo ancora maggiore, attualmente disponibile però solo in Australia ed in Nuova Zelanda: imminente il debutto nei principali paesi europei, come anche in Giappone e Cina. Ancora nessuna notizia invece riguardo al Surface Studio, un all-in-one da 28 pollici e risoluzione 4.5K, per ora ufficializzato solo negli Stati Uniti.