Huawei Mate 9, probabile lancio negli States il 6 Gennaio

Il top di gamma della società cinese farà il suo esordio americano il 6 Gennaio, durante il CES di Las Vegas

0
123

Huawei Mate 9, probabile lancio negli States il 6 Gennaio huawei mate 9 tech 8093 TechNinja

Stando alle parole di Evan Blass, blogger americano noto al pubblico per i suoi tweet ricchi di news e indiscrezioni sul mondo della telefonia, il Huawei Mate 9 approderà anche negli Stati Uniti, sebbene con qualche mese di ritardo: Blass si spinge oltre, indicando il giorno preciso del lancio, il 6 Gennaio prossimo.

Huawei, ora terzo produttore di smartphone al mondo alle spalle di Apple e Samsung, è pronta ad offrire al mercato americano una valida alternativa nella categoria dei top di gamma, e punta a farlo con il nuovo Mate 9, punta di diamante del marchio.

Il Huawei Mate 9 non passa inosservato, anche grazie al suo schermo LCD da 5,9 pollici, con una risoluzione nativa di 1080 x 1920 pixel: all’interno del dispositivo troviamo un processore proprietario Huawei, il Kirin 960, nella configurazione quad-core 2.4 GHz Cortex-A73 + quad-core 1.8 GHz Cortex A53, affiancato da una GPU Mali-G71 MP8.

4 sono i GigaByte di memoria Ram, 64 o 128 quelli disponibili per l’archiviazione dati: è possibile inoltre installare microSD fino ad un massimo di 256 GB. Dal punto di vista della multimedialità, il Mate 9 non si fa mancare nulla: due fotocamere posteriori, prodotte da Leica,  da 20 e 12 Megapixel, una anteriore da 8.

Huawei Mate 9, probabile lancio negli States il 6 Gennaio Las Vegas CES 2015 TechNinja

Ci si potrebbe chiedere perchè Huawei abbia tanto a cuore la presentazione del Mate 9 durante il CES di Las Vegas, dal momento che è già possibile acquistare lo smartphone da Amazon, anche per chi abita in suolo americano. L’operazione di Huawei si colloca in un progetto più grande ed ambizioso, poichè i vertici della società cinese puntano a fare della loro compagnia la prima nel mondo della telefonia.

Per farlo, è stato necessario studiare una campagna pubblicitaria ad hoc: prima presentare lo smartphone durante il CES (che raccoglie la stampa del settore da ogni parte degli Stati Uniti), poi affidare la distribuzione del prodotto a catene di negozi ed operatori telefonici, così da ottenere una distribuzione eccezionalmente capillare e raggiungere ogni angolo del vasto territorio americano.