Samsung conferma ufficialmente che disabiliterà definitivamente le unità rimamenti di Galaxy Note 7 

Stando a quanto riporta un SMS inviato da U.S. Cellular, Samsung impedirà alle unità rimanenti di Galaxy Note 7 di caricarsi, rendendole totalmente inutilizzabili; questo accadrà negli Stati Uniti, a partire dal 15 dicembre.

0
237
Samsung Galaxy Note 7: la verità sulle esplosioni? Arriva presto!

Proprio ieri sera si è saputo che Samsung, almeno negli Stati Uniti, stava progettando di disabilitare le rimanenti unità di Galaxy Note 7 e, ora, questo momento sembra davvero arrivato.

Samsung conferma ufficialmente che disabiliterà definitivamente le unità rimamenti di Galaxy Note 7  note7 TechNinja

A partire da metà dicembre (alcune fonti indicano il 15, altre il 19), Samsung inizierà a distribuire un aggiornamento per i rimanenti Note 7; con questa operazione, i dispositivi verranno completamente disabilitati e non potranno più essere utilizzati come cellulari.

Samsung conferma ufficialmente che disabiliterà definitivamente le unità rimamenti di Galaxy Note 7  display 600x350 TechNinja

Samsung, nella dichiarazione rilasciata, conferma che circa il 93% delle unità di Galaxy Note 7, presenti negli Stati Uniti, sono state restituite; con questa nuova azione, la società vorrebbe arrivare ad ottenere una restituzione dei dispositivi pressoché completa. Ecco la dichiarazione completa:

La sicurezza dei consumatori rimane la nostra massima priorità e abbiamo avuto una schiacciante partecipazione per il rimborso dei Note 7, negli Stati Uniti, grazie all’Exchange Program, con oltre il 93% di dispositivi Galaxy Note 7 restituiti.

Per aumentare ulteriormente la partecipazione, un aggiornamento del software verrà rilasciato a partire dal 19 dicembre e sarà distribuito entro 30 giorni. Questo aggiornamento software consentirà di bloccare la ricarica dei dispositivi Galaxy Note 7 negli Stati Uniti. Insieme ai nostri partner, invieremo notifiche ai consumatori attraverso molteplici punti di contatto per incoraggiare i restanti proprietari di Galaxy Note 7 a partecipare al programma e di approfittare degli incentivi finanziari disponibili.

Chi non ha ancora restituito il proprio dispositivo dovrebbe immediatamente spegnerlo e contattare il proprio operatore per ottenere un rimborso o uno scambio; oppure visitate il nostro sito Samsung.com/us/note7recall per ulteriori informazioni.