Apple potrebbe costruire una flotta di droni per migliorare le proprie mappe

0
65

Second quello che riferisce Bloomberg, Apple starebbe costituendo una propria flotta di droni al fine di migliorare il proprio servizio di mappe.

I droni dovrebbero essere utilizzati per esaminare accuratamente i segnali stradali, tenere traccia delle modifiche ai persorsi stradali ed aggiornare il database con le aree in costruzione, secondo quanto riferito dalla fonte di Bllomberg.
Utilizzare i dorni per tenere traccia dei cambiamenti nel panorama produrrebbe risultati più veloci ed accurati rispetto all’utilizzo di autovetture dotate di fotocamere e sensori, quest’ultimo è il metodo attuale con la quale l’azienda aggiorna le proprie mappe.

Apple, inoltre, avrebbe avuto l’autorizzazione a volare con i droni (a fini commerciali) dalla US Federal Aviation Administration ed ha riferito di aver assunto un esperto di droni dal servizio di consegna con questi device dalla medesima divisione di Amazon Prime Air.