Snapdragon 835 e Snapdragon 660: ecco le prime caratteristiche

Qualche anticipazione sulle prossime uscite di casa Qualcomm. Cosa dobbiamo aspettarci? Facciamo il punto della situazione.

0
117
Qualcomm Snapdragon 836 potrebbe essere in cantiere

Qualcomm ha da poco annunciato il suo nuovo chipset Snapdragon 835, che andrà presumibilmente a essere presente su tutti i top di gamma del 2017. Al momento, però, il colosso californiano ha deciso di non ufficializzare ancora le caratteristiche del nuovissimo chipset: come sempre, ci ha pensato la rete.

Sono, infatti, trapelate alcune notizie in merito alle specifiche tecniche che potrebbero interessare tanto Snapdragon 835 che Snapdragon 660, chipset pensato per i device di fascia media.

Vediamo, quindi, cosa è emerso. Prendiamo in analisi innanzitutto il modello high level, ossia Snapdragon 835. Cosa si dice in merito? Che potrebbe utilizzare una CPU octa core, con core Kryo 200, e una GPU Adreno 540. Non si conoscono ancora quelle che saranno le frequenze di funzionamento, ma si vocifera che possa venire usata la tecnologia FinFET a 10 nanometri. Possibile anche una memoria RAM di tipo LPDDR4 e memoria interna di tipo UFS 2.1. Già durante il MWC di Barcellona dovrebbero vedersi i primi device con Snapdragon 835 a bordo.

Snapdragon 835 e Snapdragon 660: ecco le prime caratteristiche snapdragon835 TechNinja

Per quel che concerne, invece, il secondo tipo di chipset, Snapdragon 660, possiamo dire che al momento si sa quanto segue: dovrebbe avere una CPU octa core con ben quattro Cortex-A73 a 2,2GHz e quattro Cortex-A53 a 1,9GHz. La GPU Adreno 514 completa il quadro che, per i device di fascia media, risulta essere davvero interessante. Il chipset, in questo specifico caso, dovrebbe essere realizzato tramite processo produttivo a 14 nanometri e dovrebbe supportare RAM LPDDR4, modem LTE X10 e file system UFS 2.1.

Per questo, però, si dovrà aspettare il secondo trimestre del 2017, sempre stando alle indiscrezioni di cui sopra.