Apple pensa a schermi OLED ma molti fornitori non sono ancora pronti

Apple vorrebbe produrre dei device con schermi OLED ma, al momento, i fornitori non sono ancora pronti per tale innovazione.

0
79
iphone 7 batteria

Diciamolo chiaramente: dopo le critiche sui pochi cambiamenti previsti da iPhone 7, Apple ha deciso di fare le cose in grande per il modello di prossima generazione.

Apple pensa a schermi OLED ma molti fornitori non sono ancora pronti iphone 8 concept video TechNinja

 

I vari rumors su iPhone 8 parlano, infatti, di molti cambiamenti, non solo a livello stilistico, ma anche a livello di componentistica. Un primo, grande cambiamento potrebbe riguardare lo schermo. Si parla finanche della possibilità di inserire dei display OLED, in modo tale da rendere nuovamente un iPhone fortemente competitivo con tutti gli alti device di fascia alta.

Ma potrebbe esserci un problema per la casa produttrice di Cupertino: sulla carta, un iPhone con display OLED potrebbe essere il massimo, potrebbe far aumentare le vendite e potrebbe portare una boccata di aria fresca. Ma i fornitori di parti terze che dovrebbero produrre tal tipo di pannello sono pronti per questo grande salto?

La risposta potrebbe essere parzialmente negativa: molti dei fornitori, infatti, non sono ancora pronti per fornire questa tipologia di schermi, rendendo molto difficile il cammino verso il futuro iPhone.

Apple, infatti, dovrebbe fare i conti con il fatto che si tratta di schermi molto difficili da produrre e che richiedono un processo produttivo molto costoso. Non tutti, quindi, sono ancora pronti per affrontare tale spesa, che richiede anche un rinnovamento dei processi produttivi. Si deve, inoltre, trovare un produttore in grado di soddisfare a pieno le esigenze di Apple anche a livello quantitativo, dato che iPhone è uno dei device più venduti al mondo.

Ecco perché, come si vociferava ieri grazie alle intuizioni di KGI, il colosso di Cupertino potrebbe essere costretto a utilizzare pannelli OLED solo per un modello, la cosiddetta versione Premium, per poi in futuro estendere l’innovazione a tutti gli iPhone.

Staremo a vedere cosa accadrà nel futuro imminente e in quello più lontano.