Il futuro di Facebook si chiama “video-first”

Zuckerberg ha parlato brevemente della sua intenzione di dare priorità ai video, nel prossimo futuro di Facebook; la sua azienda darà priorità a tutto ciò che concerne l'esperienza video e la fotocamera e si adopererà affinchè le persone possano esprimersi in maniera più semplice e in modi più ricchi.

0
84

Facebook mobile diventerà, a quanto pare, un’esperienza “video-first” in un prossimo futuro. Il CEO di Facebook, Mark Zuckerberg, ha parlato brevemente della sua intenzione di spostare l’esperienza dell’applicazione mobile lontano dalla parola scritta per avvicinarsi, invece, alla fotocamera.

Nella maggior parte delle applicazioni social di oggi, il testo è ancora la modalità di default che utilizziamo per condividere. Ma crediamo che, presto, la macchina fotografica prenderà il suo posto.

Secondo Zuckerberg, entro cinque anni circa, la maggior parte dell’intrattenimento online e dei contenuti in generale, arriverà sotto forma di video e non di testo o immagini fisse come accade, invece, ora. Con questa visione in mente, la società sta spingendo verso la futura esperienza “Video-first”.

Zuckerberg ha anche detto che la sua azienda darà priorità ai video e si adopererà affinchè le persone possano esprimersi in maniera più semplice e in modi più ricchi.

Il futuro di Facebook si chiama video first facebook mark zuckerberg1 TechNinja

L’applicazione Facebook Messenger verrà, con ogni probabilità, riprogettata nell’intera interfaccia utente e metterà al centro della user experience proprio la fotocamera. Zuckerberg prevede, inoltre, qualcosa di simile all’interfaccia di Snapchat, consentendo le chiamate video in un qualsiasi momento.

La transizione è già iniziata; negli ultimi due mesi, Facebook ha introdotto una funzione di streaming all’interno della sua applicazione Mobile Messenger, così come una funzione simile a Storie di Instagram, chiamato Messenger Day.

Non resta che attendere.