Chiede sostituzione dell’iPhone 7, viene confuso per Saddam Hussein

Disavventura per un ragazzo nel Regno Unito: Apple aveva scambiato il suo cognome con quello di Saddam.

0
507
apple scambio identita

Chiede sostituzione delliPhone 7, viene confuso per Saddam Hussein apple scambio identità TechNinja

Questa storia arriva dal Regno Unito. Questo ragazzo, Sharakat Hussain, ha acquistato un iPhone 7 per la sorella. La ragazza non ha apprezzato il telefono di Apple, così il fratello ha deciso di richiedere il rimborso dello smartphone.

Dopo aver inviato la richiesta, Apple invia una mail all’indirizzo del ragazzo, per chiedergli informazioni sulla sua reale identità. Il cognome del ragazzo, infatti, è molto vicino a quello del dittatore Saddam Hussein, almeno secondo l’archivio di Apple.

Il giovane pensa che la mail sia di spam e cancella. Dopo un po’, ancora in attesa del rimborso, il cliente chiama il servizio di assistenza di Apple per saperne di più, ma l’assistenza clienti lo informa che rientra tra le personalità pericolose con le quali Apple non può avere a che fare.

Era stato scambiato per Saddam Hussein, condannato a morte nel 2006. Sembra che, per una lettera nel cognome (il ragazzo si chiamava Hussain e non Hussein), l’archivio dati di Apple lo avesse scambiato per il dittatore.

Alla fine, il ragazzo è stato rimborsato, con tanto di lettera di Apple di sentite scuse. La notizia assurda ha fatto comunque il giro del mondo, per quanto Apple sia sempre all’altezza quando si tratta dei clienti.