Teardown: SSD rimovibile all’interno del MacBook Pro da 13 pollici senza Touch Bar

Un teardown effettuato da OWC ha scoperto che l'SSD del nuovo MacBook Pro da 13 pollici, senza Touch Bar, è rimovibile e questo sta a significare che gli aggiornamenti da terze parti saranno facilitati.

0
168

Buone notizie per quelli di voi che sono interessati ad eseguire gli aggiornamenti aftermarket SSD sul nuovo entry-level MacBook Pro da 13 pollici (senza Touch Bar): l’SSD è rimovibile e questo può facilitare i futuri aggiornamenti. Il ritrovamento è stato notato da OWC che opera nel business della fornitura degli aggiornamenti di terze parti per l’hardware Mac.

OWC ha acquisito un nuovo MacBook Pro per scopi di test e ha fatto questa scoperta emozionante. Questo non vuol dire che ci saranno sicuramente aggiornamenti SSD di terze parti disponibili, ma il fatto che l’unità non sia saldata alla scheda logica è una scoperta incoraggiante.

Teardown: SSD rimovibile allinterno del MacBook Pro da 13 pollici senza Touch Bar owc macbook pro 2016 1322 teardown ssd TechNinja

Oltre ai risultati circa la SSD, OWC rileva inoltre quanto segue:

  • La parte inferiore è stata più difficile da rimuovere rispetto alle generazioni precedenti, ma non è stato incollata;
  • Il modulo fonico deve essere rimosso per tirare indietro la SSD;
  • La SSD ha un nastro molto resistente che copre la porta di interfaccia;
  • Il laptop si accende automaticamente quando viene aperto, indipendentemente dalla pressione sul pulsante di alimentazione.

Teardown: SSD rimovibile allinterno del MacBook Pro da 13 pollici senza Touch Bar owc 2016 1322 macbook pro ssd teardown TechNinja

Non è ancora chiaro se anche i MacBook Pro di fascia alta, con Touch Bar, avranno o meno gli stessi dettagli; la buona notizia è che c’è una forte possibilità che entrambi i MacBook condivideranno simili build, elevando così la probabilità che l’SSD sia rimovibile anche in quei device.