iPhone 7 32 GB è più lento: arriva la conferma da nuovi test

iPhone 7 32 GB è più lento rispetto ai fratelli maggiori? Sembra essere proprio così: confermato lo Speedgate. Vediamo che cosa sta accadendo.

0
448
iphone 7

Negli ultimi giorni, uno degli argomenti più trattati riguarda iPhone 7 e si tratta del cosiddetto Speedgate.

Nello specifico, si parla di iPhone 7 nella versione da 32 GB: alcuni test hanno dimostrato che questo ha una velocità inferiore rispetto a tutti i suoi fratelli più capienti. La novità è che, se prima si trattava solo di alcuni test preliminari, adesso arrivano nuove conferme che sottolineano ancora di più le diverse prestazioni del device in questione.

iPhone 7 32 GB è più lento: arriva la conferma da nuovi test Storage Benchmark iPhone 7 593x344 TechNinja

Alcuni test rilevano che iPhone 7 32 GB risulta essere 8 volte più lento nella scrittura dei dati dalla memoria se confrontato, ad esempio, con un iPhone 7 256 GB. Sempre facendo il paragone tra questi due modelli, invece, la versione da 32 GB, se si prendono in considerazione le operazioni di lettura in memoria, risulta essere 1,25 volte più lento.

Attenzione, però, sebbene i test effettuati siano stati svariati, c’è da dire che l’ultimo di cui si parla in queste ore, che è stato effettuato da Unbox Therapy e del quale è disponibile video su YouTube, utilizza un software di benchmark non aggiornato dal 2012, ossia l’app gratuita PerformanceTest Mobile. 

Nonostante tutto, però, sebbene quest’ultimo test sia effettivamente poco affidabile, c’è da dire anche che lo Speedgate esiste e ci sono diverse prove a conferma di ciò, come rilevato anche da diversi altri esperimenti.  GSMarena, ad esempio, ha messo a punto un test di impiego reale e ha modificato un video 4K di 10 minuti: i risultati dimostrano che, anche in questo caso, iPhone 7 32 GB è risultato 3 volte più lento rispetto a iPhone 7 da 128 GB.