Samsung Galaxy Note 7: possibile un secondo richiamo

In previsione un secondo richiamo per i Note 7?

0
140

Ancora problemi in casa Samsung e, anche questa volta, sono legati ai Galaxy Note 7. Dopo l’ultimo episodio, avvenuto su un volo diretto a Baltimora, che pare abbia interessato un device già sostituito e ritenuto innocuo, la casa coreana potrebbe prevedere un secondo richiamo per un ulteriore controllo delle batterie degli smartphone rimessi in commercio.

Samsung Galaxy Note 7: possibile un secondo richiamo Galaxy Note 7 to Feature Gorilla Glass 5 Near Indestructible Screen 1 TechNinja

Qualcosa non va, sembra ormai chiaro a tutti, e la casa di produzione deve correre ai ripari. A dirlo sono moltissimi esperti del settore, che hanno commentato quanto accaduto ultimamente. Ormai è noto a tutti che un uomo, seduto su un volo diretto a Baltimora, ha visto il suo Note 7 fumare in tasca. Il device era in stand by, per favorire le manovre di decollo e, come dichiarato dall’uomo, aveva una carica pari all’80% del totale. Cosa sia successo è ancora da appurare, ma non è difficile pensare che a breve Samsung richiami nuovamente i device per un controllo.

Così ha dichiarato Pamela Gilbert, ex direttore esecutivo di CPSC, che ha altresì sottolineato che questo potrebbe accadere già a partire dalla prossima settimana, dato che si tratta di un episodio abbastanza grave, proprio perché verificatosi su un Note 7 dato in sostituzione. Staremo a vedere cosa accadrà nelle prossime ore.