Recension Airmail 3: L’Altro client email per MacOs

Airmail, qualche funzionalità interessante ed anche qualche lacuna. Voto? Alto per la versione desktop, da rivedere quella mobile...

0
171
airmail
airmail

Di Mail (Client Mail Osx) ne avevamo parlato qualche tempo fa, e possiamo dire di conoscerne ottimamente, nel bene e nel male, il funzionamento. Purtuttavia per gli scontenti del client predefinito di MacOS potranno trovare in questo Airmail una buona alternativa che, soprattutto nella sua ultima incarnazione, porta con se una serie di “faciities” che chi usa la mail come strumento di lavoro, non potrà non apprezzare e, allo stato, ancora qualche bug che ci auguriamo sarà prossimamente fiato.

Airmail 3 – Di Cosa Parliamo?

Recension Airmail 3: LAltro client email per MacOs Airmail 1 TechNinja
airmail

Di un Client di posta elettronica? Senz’altro. E poi?

Adoperando questa applicazione ci si rende conto che si tratta di un’idea un pò diversa di intendere il concetto di email rispetto al classico Mail.app di MacOs. Per iniziare, provando a cliccare con il tasto dx su una delle mail ricevute apparirà un menu contestuale con tutta una serie di preferenze decisamente interessanti, specialmente per un wannabe Ninja della Mail 😉

– Le Funzionalità Che ci sono piaciute

Non ve le elenco tutte, soltanto quelle di cui sentivo la mancanza su Mail e che ho trovato su Airmail 3.

Snooze: La vita è troppo breve per lasciare l’odiosa notifica rossa della mail non letta quale promemoria di qualcosa che dovremo fare più avanti.

Questa funzionalità, similmente a quanto succede nelle sveglie di tutto il mondo, semplicemente “posticipa”. Pertanto la nostra mail contenente istruzioni da eseguire “più avanti” semplicemente scomparirà (insieme all’insopportabile notifica) per ricomparire al momento opportuno. In tutto quel lasso di tempo, semplicemente quella mail non sarà presente tra quelle ricevute.

Ok, Airmail non inventa nulla, altri client lo fanno già.

Verissimo. Ma da utente Mac da qualche anno allo stato su Mail.app non disponevo di questa funzionalità.

Recension Airmail 3: LAltro client email per MacOs iOS PressKit TechNinja
airmail

Invia a: Vi capita mai di ricevere della mail contenenti, ad esempio, un invito a qualche tipo di evento? Bene. Con la funzione “Invia a”, potrete girare tutti i dati direttamente al calendario che provvederà ad inserire l’evento di cui prima tra i vostri impegni, in maniera del tutto trasparente. Si, anche con mail si può fare qualcosa del genere, ma non è così intuitivo.

Send Later: Mai successo di avere cinque minuti di tempo per preparare quella mail da mandare domani? Bene, dite addio a bozze e promemoria. Basterà redigere la mail ed indicare l’orario ed il giorno nel quale volete che parta. Airmail farà il resto…

Aspetto: Poco importante? Forse, però a qualcuno piace poter dare un’impronta “personale” al proprio spazio lavorativo e Mail.app non lo consente.

– E quello che non è andato bene

La versione Mobile, per iPhone ed iPad, offrirebbe teoricamente lo stesso alto livello di prestazioni sui vostri dispositivi portatili. Il punto è che, probabilmente per una scarsa ottimizzazione con il recentemente rilasciato iOS 10, attualmente, stando alle nostre prove, risulta non particolarmente affidabile (notifiche poco puntuali, qualche crash), ma ci riserviamo di riprovarle tra qualche tempo, non appena Airmail per iOS sarà stato opportunamente aggiornato.

In breve

Se cercate un’alternativa solida perché poco soddisfatti da mail.app su OSX, beh, AirMail è decisamente una valida opzione da tenersi da conto.

Per quanto riguarda le versioni mobile, allo stato sospendiamo il giudizio. Riprenderemo il discorso più avanti.

Recension Airmail 3: LAltro client email per MacOs %name TechNinja
Recension Airmail 3: LAltro client email per MacOs 246x0w TechNinja
Developer: Bloop S.R.L.
Price: 29,99 €