Facebook aiuta il governo indiano ad incoraggiare i giovani a votare

Per una volta i social network si rendono utili per davvero aiutando i cittadini ad esprimere le loro preferenze.

0
45

Facebook inizierà presto a spingere i suoi utenti indiani ad uscire di casa per esprimere il proprio voto alle prossime elezioni. L’iniziativa è la prima del suo genere in India e coinvolge la Commissione Elettorale del paese che ha aperto una collaborazione con il noto social network per spingere le persone, sopratutto giovani a partecipare alle elezioni legislative che si terranno nel 2017. Queste ultime porteranno al voto cinque stati indiani ossia: Manipur, Punjab, Uttar Pradesh e Uttarakhand.

La società con sede a Menlo Park lancerà a breve un pulsante “Registrati per votare”, che sarà presente solo nella news feed delle persone residenti negli stati sopracitati. Cliccando sul pulsante, gli utenti verranno portati sul Portale Nazionale del Servizio Elettori, che li guiderà attraverso il processo di registrazione. Il sito permette infatti di ricercar eil proprio nome sul registro elettorale, effettuare le registrazione online e verificare il seggio di voto. L’iniziativa si svolgerà tra il 6 ottobre ed il 9 ottobre.Facebook aiuta il governo indiano ad incoraggiare i giovani a votare facebook video TechNinja

Ricordiamo che Facebook è particolarmente efficace nel convincere la gente a recarsi alle urne. Un simile esperimento è stato fatto a Chicago nel mese scorso ed ha visto un aumento di richieste dieci volte superiore al normale.
I funzionari del governo indiano si aspettano di vedere risultati simili, visto anche il dato allarmante di indiani, sopratutto giovani ed istruiti, che hanno deciso di astenersi.