Samsung compra VIV, assistente virtuale creato dai realizzatori di Siri

Samsung acquista VIV, assistente virtuale della famiglia di Siri ma ben più evoluto.

0
50
VIV

Per chi non lo sapesse, VIV è un nuovo assistente virtuale, creato dallo stesso team di sviluppo di Siri, che però risulta essere molto più evoluto di quest’ultimo. Ebbene, Samsung ha deciso di acquistare VIV e continua, in questo modo, l’acerrima lotta, talvolta a distanza, con Apple.

Samsung compra VIV, assistente virtuale creato dai realizzatori di Siri VIV TechNinja

Le differenze tra VIV e Siri? Diverse! Possiamo dire che, in un certo qual modo, Apple tende a limitare il suo assistente virtuale, al fine di renderlo utile per talune azioni piuttosto che per altre. Ecco perché si è sentita la necessità di creare un altro assistente, molto più evoluto, capace di eseguire molte azioni con un solo comando e capace finanche di integrarsi nelle applicazioni, cosa che Siri non può fare. Ecco, quindi, che nasce VIV che, ad esempio, è capace di prenotare un posto al cinema, al ristorante e può trovare una precisa via con solo un comando vocale. Inoltre, nel caso in cui al cinema o al ristorante ci siano solo posti occupati, VIV è capace di proporre anche delle valide alternative. Interessante, vero? Per Samsung di certo sì e, proprio per questo, l’azienda coreana ha deciso di investire nell’acquisto dell’assistente virtuale in questione.

Il costo dell’operazione non è ancora noto, ma questa mossa dimostra la volontà di Samsung di sbaragliare la concorrenza per quel che concerne questo specifico aspetto. Si deve anche dire che tanto Google quanto Facebook erano interessate a VIV, ma Samsung ha fatto l’offerta giusta.