Galaxy Note 7: esplode di nuovo!

Questa volta è capitato all'aeroporto di Louisville durante l'imbarco dei passeggeri.

0
213

Il richiamo del Galaxy Note 7 è in corso e Samsung sta cercando di fare del suo meglio per riparare ai danni e ai disagi creati. Oggi, però, un nuovo episodio torna a far parlare del Galaxy Note 7; l’incidente è capitato all’aeroporto internazionale di Louisville, dove un Galaxy Note 7 è esploso.

Brian Green, il proprietario del Galaxy Note 7, ha confermato che il dispositivo era un’unità sostitutiva proveniente dal negozio locale AT&T; ha riferito che il dispositivo aveva l’icona della batteria verde. Non è ancora chiara la causa di questo incidente, visto che il dispositivo non era stato inserito in nessuna presa ed era stato spento da poco, su richiesta del personale di volo. Dopo poco, dalla tasca nel quale era riposto il Note 7, si è levato del fumo e, rapidamente, l’equipaggio di volo ha fatto evacuare l’aereo.

Galaxy Note 7: esplode di nuovo! note7 southwestflight TechNinja

Samsung non ha ancora commentato l’accaduto. Attualmente, il telefono è nelle mani del gruppo dei vigili del fuoco locali per le indagini. 

Anche mercoledì scorso era capitato qualcosa di simile, quando i viaggiatori a bordo del volo 994 per Baltimora sono stati scortati fuori dall’aereo a causa di un Galaxy Note 7 surriscaldato che ha cominciato ad emettere fumo.

Questo serve a ricordare, come se ce ne fosse ancora bisogno, che i proprietari di Galaxy Note 7 non devono attendere oltre e devono riconsegnare al più presto il proprio dispositivo difettoso. Una piccola scintilla dal Note 7 potrebbe trasformarsi rapidamente in un grande incendio!