Facebook rilascia Messenger Lite per dispositivi Android

Una app nata per smartphone datati, potrebbe fare gola anche a chi ha comprato un device top di gamma.

Buone notizie per coloro che non possiedono uno smartphone di nuova generazione o chi ama le app senza fronzoli. In queste ore infatti Facebook ha rilasciato una versione “Lite”  di Messenger (Messenger Lite, appunto) che nasce con l’obiettivo dichiarato di soddisfare le esigenze di utenti con terminali più vecchi e quindi meno potenti e performanti.

L’app richiede inoltre meno larghezza di banda per funzionare, il che rende più facile affrontare connessioni instabili (soluzione adottata per i paesi ancora in via di sviluppo). Di fatto Messenger Lite è lo spin-off di Facebook Lite, nata nel 2015 e destinata a paesi come Kenya, Malesia, Sri Lanka, Tunisia e Venezuela, che sono i paesi di lancio dell’applicazione di messaggistica in oggetto.

Facebook rilascia Messenger Lite per dispositivi Android gsmarena 002 TechNinja

Come detto ad inizio articolo, Messenger Lite potrebbe attirare su di se le attenzioni degli utilizzatori di smartphone molto potenti. Questo perché, sopratutto nei terminali Android, le applicazioni sviluppate da Facebook tendono ad utilizzare molte risorse e di conseguenza abbattere la durata della batteria.
Rinunciando a qualche funzionalità accessoria, come chatbot Stories, si può tranquillamente utilizzare Messenger Lite per restare in contatto con i propri amici.