Google sta testando Andromeda su Nexus 9 di HTC

Android AOSP 7.0 Nougat sembra contenere alcuni indizi relativi ai test che Google sta conducendo sul Nexus 9 di HTC.

0
66
Nexus 9

Google ha un nuovo hardware che, probabilmente, farà il suo esordio nell’evento previsto il 4 ottobre; ancora non è possibile sapere se Andromeda arriverà formalmente in questi anni, ma sembra che Google stia testando il suo sistema operativo ibrido sul Nexus 9 di HTC.

Nel codice AOSP di Android 7.0 Nougat, sono stati trovati riferimenti espliciti ad Andromeda, tra i quali il file SurfaceCompositionTest.java; questo file è rappresentativo di una serie di test sulle performance grafiche che, a quanto pare, sono un requisito davvero importante di Andromeda. Mentre su Android il punteggio minimo richiede almeno 4.0, su Andromeda è il doppio; il test effettuato sul Nexus 9 viene superato con appena 8.8, un punteggio che supera di poco i requisiti minimi di Google.

Google sta testando Andromeda su Nexus 9 di HTC testssurfacecompositionsrcandroidsurfacecompositionsurfacecompositiontest java platformframeworksbase git at google 2016 09 25 17 33 41 TechNinjaA conferma del fatto che il Nexus 9 è il dispositivo scelto per il test di Andromeda, un’altra pagina di AOSP cita un paio di immagini diverse; una è quella stock con Android, mentre l’altra è quella con Andromeda.

Perché Google starebbe testando Andromeda sul Nexus 9? Non lo sappiamo.

Google sta testando Andromeda su Nexus 9 di HTC testssurfacecompositionsrcandroidsurfacecompositionsurfacecompositionmeasuringactivity java platformframeworksbase ge280a6 2016 09 25 17 43 30 TechNinjaIn compenso, sappiamo però che Andromeda ha lo scopo di rendere Android più adatto per dispositivi quali i computer portatili o i dispositivi  2 in 1. Inoltre, esiste un’altra conferma del fatto che Andromeda sia maggiormente desktop-oriented.

In SurfaceCompositionMeasuringActivity.java, infatti, vengono espressamente citate le free-form window, ovvero le app Android eseguite in finestra; a quanto pare, saranno una caratteristica base di Andromeda che, quindi, pare configurarsi come un vero e proprio sistema operativo più che una semplice evoluzione di Android.