iPhone 7 non vende come iPhone 6S: ecco i dati di KGI

Nelle ultime ore emerge un dato che, probabilmente, in molti già si aspettavano: iPhone 7 non riesce a emulare le vendite che riuscì a fare iPhone 6S nel 2015.

iPhone 7 non vende come iPhone 6S: ecco i dati di KGI iPhone 7 1 TechNinja

Nello specifico, stando a quanto si legge in una recente analisi portata a termine dal noto analista Ming-Chi Kuo per KGI, diffusa da AppleInsider, Apple aveva innalzato le stime di vendita, facendole passare da 65 milioni a 70-75 milioni, anche alla luce di tutto quello che è accaduto alla diretta concorrente a causa del difetto del Samsung Galaxy Note 7.

Tuttavia, queste cifre potrebbero essere lontane da quella che è la realtà: KGI, infatti, sottolinea che difficilmente si riusciranno a superare quelle che furono le vendite di iPhone 6S. Le cause di tutto ciò sono da ricercare, innanzitutto, nelle scorte limitate che non riescono a fronteggiare la domanda dei potenziali users. Su questo punto, Apple può lavorare anche nei primi mesi del 2017. Ma non basta, perché si attende ancora la messa in vendita sia di iPhone 7 Plus che della versione Jet Black e anche questo ritardo frena sensibilmente le vendite, almeno per il momento.

Va da sé che si tratta solo di supposizioni e che, qualora confermate, Apple dovrà rivedere la sua strategia per non avere delle perdite.