Apple Watch: il più diffuso al mondo tra gli smartwatch, ma il settore deve crescere

Apple conquista il pubblico degli smartwatch, ma la strada da fare è ancora tanta

Kantar Wordpanel ha reso noti i risultati di un’indagine che dimostrano come, nel settore smartwatch, nel lasso di tempo compreso tra maggio e luglio, ci sia stato un netto predominio di Apple Watch. 

Nello specifico, traducendo tutto ciò in percentuale, si nota che il wearable di casa Apple è riuscito a conquistare il 33,5% del mercato statunitense e il 31,8% dei mercati europei (sono stati presi in considerazione Italia, Francia, UK e Germania).

Apple Watch: il più diffuso al mondo tra gli smartwatch, ma il settore deve crescere apple watch 2 TechNinja

Cresce, quindi, l’interesse dei consumatori verso questo tipo di device, anche se il mercato degli smartwatch rimane ancora un po’ troppo di nicchia, sebbene in espansione. Pertanto, le aziende produttrici di questo tipo di device devono lottare per imporsi e per conquistare fette sempre più importanti del mercato. Attualmente, tra i wearables sono ancora molto più diffuse le fitness band, che hanno un mercato più vasto rispetto agli altri device, anche grazie al costo abbastanza competitivo.

Tuttavia, l’analisi di Kantar dimostra che ci sono degli ottimi margini di miglioramento e, con estrema probabilità, le case produttrici, Apple tra tutte, cavalcheranno l’onda del successo. A quanto pare, al momento solo il 4,7% degli americani e il 3,2% degli europei possiedono uno smartwatch, anche se ci sono ottimi margini di miglioramento.