iPhone 7: il nuovo pulsante Home è inutile senza il contatto con la pelle

In passato, touch ID non funziona correttamente quando si indossavano i guanti, ma questo problema è molto più profondo. Una possibile soluzione sarà quella di utilizzare guanti ottimizzati per touch screen, in modo da attivare il pulsante Home. Sarà interessante vedere come (o se) Apple risponderà a questo inconveniente.

Uno dei cambiamenti di iPhone 7 che ha guadagnato reazioni contrastanti, almeno fino ad ora, è il nuovo pulsante Home. Non è più un pulsante vero e proprio, ma sotto al display vi è un motore Taptic che fornisce l’illusione di premere un pulsante, anche se non vi è alcuna parte fisica.

A gettare benzina sulle reazioni della gente è stato Myke Hurley che ha scoperto che il nuovo tasto Home richiede il contatto fisico con la pelle per poter funzionare; apparentemente, non sembra un problema enorme, ma sta a significare che se indossate i guanti non sarete in grado di utilizzarlo. 

iPhone 7: il nuovo pulsante Home è inutile senza il contatto con la pelle apple september 2016 event iphone 7 29 TechNinjaCon iPhone 7, è il sensore Touch ID che deve riconoscere quando si “preme” il tasto Home. Quindi, se il sensore Touch ID non viene attivato, come nel caso in cui si abbiano guanti sulle mani, non sarete in grado di utilizzare il tasto Home in nessun modo. 

Ulteriori fatti dimostrano l’importanza di questo difetto, come ad esempio il nuovo lockscreen di iOS 10. Non è possibile scorrere in su per accedere alla schermata di immissione della password, ma viene richiesto di premere il tasto Home. Ebbene, dal momento che non è possibile premere il tasto Home con guanti, per accedere al proprio telefono è necessario eliminare i guanti o accedere con Assistive Touch. E anche nel caso in cui si riesca ad entrare, non sarà possibile utilizzare il tasto Home. 

Con l’inverno ormai alle porte, questo difetto sarà senza dubbio un fastidio per coloro che vivono nei climi più freddi.