Apple sta lavorando con Energous sulla ricarica wireless

All'inizio di quest'anno, Bloomberg ha riferito che Apple stava esplorando la possibilità di inserire una nuova forma di ricarica wireless nei prossimi iPhone, una che funziona a distanza e non richiede il contatto tra il dispositivo e la fonte di alimentazione.

0
32
Energous ha pubblicamente riconosciuto di avere un accordo di sviluppo con un importante cliente che si tratta di “una delle prime cinque aziende di elettronica di consumo“. Tra Apple, Samsung, HP, Microsoft e Hitachi, l’analista di DTR Louis Basenese, sostiene che solo Apple soddisfa tutti i criteri necessari per essere il partner in questione.
Ogni volta che Energous effettua un’offerta pubblica di quote azionarie, emette un prospetto per gli investitori che comprende informazioni finanziarie e operative relative alla società e alla loro attività. E’ un lungo documento nel quale vi sono sette pagine dedicate alla descrizione della sua tecnologia; alla fine di questa sezione, alla voce Certificazioni industriali, appare un test di conformità di Apple.
Apple sta lavorando con Energous sulla ricarica wireless energ TechNinja

La conclusione potrebbe essere ovvia. Energous pensa che i suoi ricevitori saranno inseriti in dispositivi consumer. Attraverso una applicazione, gli utenti saranno in grado di specificare quando un trasmettitore Energous carica i dispositivi e quanta potenza ogni dispositivo dovrebbe ottenere.

Un PR della società Energous ha risposto con la seguente dichiarazione:   

Energous è lo sviluppatore di WattUp, una tecnologia di ricarica senza fili che sarà concessa in licenza a società per incorporarla all’interno di prodotti di consumo. La dichiarazione deposito SEC risalente al 2014 ha anticipato i test e non è indicativa di partner specifici.