Qualcomm Clear Sight migliora le foto su smartphone

Qualcomm inserisce una nuova funzione ai suoi processori.

0
38
Qualcomm ha costretto Apple ad acquistare i propri chip?

Qualcomm promette rivoluzioni sui suoi processori, soprattutto per quanto riguarda la gestione del supporto alle fotocamere. Il nuovo sistema per processare le foto si chiama Clear Sight e promette grandi cose. Le due fotocamere avranno il compito di scattare sia una foto in bianco e nero sia una foto a colori. Il nuovo sistema permetterà così di ottenere immagini di qualità superiore direttamente da smartphone. Qualcomm non è nuovo sulla gestione delle fotocamere: si era già intravisto qualcosa nell’LG G5. Naturalmente, l’utente non vedrà le due foto scattate, ma solo il risultato finale. In più, con questo sistema si sfruttano tutte le condizioni di luce, anche quelle che non consentivano prima di scattare delle foto di qualità. Non usando il colore, infatti, il sistema può concentrare sulla fotocamera in bianco e nero la gestione della luce, mentre si sfrutterà la fotocamera a colori per gestire questo secondo aspetto. Le due immagini passano poi al supporto Spectra, che offre l’immagine finale. Questo lavoro viene fatto in pochissimo tempo, quello che serve per rendere l’immagine direttamente disponibile all’utente, che potrà inserire i filtri che vuole in un secondo momento. Il Qualcomm Clear Sight è già presente sui processori Snapdragon 820 e 821, ma sarà migliorato nei processori di nuova generazione.