Instagram lancia un nuovo tool per la moderazione dei commenti automatica

Nel tentativo di “promuovere e favorire la cultura personale e limitare critiche offensive o molestie”Instagram ha presentato oggi uno strumento per la moderazione delle parole chiave che può essere utilizzato da chiunque.
La funzione permette ad ogni utente di trovare parole offensive e nasconderle efficacemente dalla sezione commenti dei loro post.

I commenti contenenti linguaggio scorretto saranno ancora visibili per tutti gli altri utenti di Instagram, ma l’azienda ritiene che permettendo ad ogni singolo account di determinare quali parole voler nascondere dalla loro personale collezione di foto, si creerà automaticamente un ambiente “tranquillo e sicuro. Per il momento, l’unico modo di arginare questo tipo di commenti inappropriati o bloccare account, l’unico modo è quello di effettuare manualmente uno swype per ogni singola azione.

Da ora in poi, quando si toccherà l’icona ingranaggio nel profilo utente, ci sarà una nuova sezione chiamata “Comment tool” (in italiano potrebbe essere “Commenti”). Questa funzione permette di creare un elenco di parole che si voglio nascondere e questo avverrà in maniera totalmente automatica.

Instagram lancia un nuovo tool per la moderazione dei commenti automatica tumblr inline odcy8qN5Pr1qm4rc3 540 TechNinjaInstagram lancia un nuovo tool per la moderazione dei commenti automatica tumblr inline odcy7uZHmv1qm4rc3 540 169x300 TechNinja

Il CEO e co-fondatore dell’azienda, Kevin Systro, ha dichiarato che “i tools non sono l’unica soluzione per questo problema molto complesso, ma insieme, si può lavorare per rendere Instagram un luogo sicuro per l’espressione personale.