iPhone 7 come una Reflex grazie all’intelligenza artificiale

L'iPhone 7 sarà davvero la fotocamera migliore sul mercato?

L’iPhone 7 potrebbe avere la migliore fotocamera sul mercato e non solo secondo le parole di Apple. Per la nuova generazione di smartphone, Apple sta pensando di utilizzare l’intelligenza artificiale, che consentirebbe di ricreare alcune sfumature che attualmente solo una Reflex è in grado di fare. L’idea è di togliere a Samsung e a Huawei il dominio sulle fotocamere, ma senza cambiare i componenti del dispositivo. Ovviamente, parliamo dell’iPhone 7 Plus, dove le prestazioni sono più elevate. L’idea è che l’intelligenza artificiale sia in grado di riconoscere i volti e, di conseguenza, permetta di creare degli effetti di sfocatura sullo sfondo. Questo spiegherebbe, secondo i più informati, l’invito di Apple, che era costituito da una serie di macchie di colore con sfocature diverse a sfondo nero, oltre alla scritta bianca di invito con il “7” gigante. Sfruttando l’intelligenza artificiale, Apple renderebbe in grado l’utente di usare quel particolare effetto, chiamato nel gergo “Bokeh”. Per poter ottenere questo risultato, Apple avrebbe inserito un’intelligenza artificiale in grado di riconoscere i volti, creare quindi delle foto ritratto così accurate da rendere possibile questo effetto sfocato sullo sfondo. L’iPhone 7 Plus sarà in grado di bilanciare colore, luce e altri elementi da solo, subito dopo lo scatto. Se l’utente vorrà aggiungere questo effetto “Bokeh”, dovrà solo passare alla modalità Ritratto, che farà ottenere minore profondità di campo, quindi un effetto sfocato ai contorni dell’immagine riconosciuta dal sistema. Con questo trucco, Apple conta di aver creato al momento lo smartphone migliore per scattare le foto da postare online.