L’assistente vocale di Amazon arriva sul nuovo tablet Fire HD 8

Mentre tutti sono concentrati sui nuovi iPhoneAmazon ha annunciato oggi un nuovo tablet, il Fire HD 8, che porta il nome del suo predecessore. La nuova “tavoletta” monta lo stesso display da 8″ con risoluzione HD del vecchio Fire 8, ma ha il 50% di memoria RAM in più (1,5 vs 1), raddoppia la sua memoria interna (16 o 32 GB) ed ha una batteria più performante che garantisce 12 ore di autonomia, secondo il colosso dell’e-commerce.

Questo dispositivo è a tutti gli effetti un buon tablet, se si considera il prezzo esiguo di soli 90$.
Ma la caratteristica forse più interessante di questo Fire 8 HD è sicuramente Alexa, l’assistente vocale creato proprio da Amazon. Anche altri terminali come il Fire DH da sei pollici ed il Fire HD 10 riceveranno quest’ultima attraverso un update del sistema operativo (Fire OS 5).

L’azienda non ha specificato quando questo aggiornamento sarà effettivamente rilasciato, ma ha accennato ai “prossimi mesi”.
Alexa su tablet sarà in grado di svolgere la maggior parte delle operazione che essa svolge negli altri dispositivi Amazon, ossia leggere le notizie per noi, raccontare barzellette, settare timer, chiamare Uber ed altro.
L’approdo di questo assitente vocale su un dispositivo mobile è degno di nota: fino ad ora esso era implementato solo su dispositivi come speaker (Echo ed Echo Dot) oppure la “Apple TV” di casa Amazon, ossia la Fire TV.