Intel compra Movidius

Intel ha annunciato l'acquisizione di Movidius, un'azienda specializzata nella computer vision.

0
50
Intel

Movidius è un produttore di chip che realizza circuiti integrati di visione artificiale che consentono ai dispositivi di vedere e rispondere al mondo che li circonda. Si tratta di una funzionalità alla quale Intel è sempre più interessata, a tal punto che l’ha acquistata.

Movidius ha alimentato la prima generazione di dispositivi Tango che consistevano in tablet Android (e, più tardi, telefoni) in grado di mappare l’ambiente circostante in tempo reale, utilizzando una serie di telecamere e sensori specializzati. Movidius ha anche collaborato con DJI per la realizzazione del suo drone Phantom 4, per migliorarne il riconoscimento degli ostacoli.

In un post circa l’acquisizione, il CEO di Movidius dice che il piano è quello di combinare le competenze delle due aziende; lo stesso CEO evidenzia, inoltre, che tutti i 180 dipendenti della società saranno integrati nella divisione Perceptual Computing di Intel.

Non è una sorpresa che Intel sia interessato a prendere in mano la società di chip focalizzata sulla visione artificiale; già a maggio aveva acquisito un’altra società di computer vision, Itseez.

Con questa acquisizione, Intel intende migliorare la sua piattaforma RealSense per poterla integrare in tutti i dispositivi che, in futuro, avranno bisogno di “vedere” lo spazio circostante.