Galaxy Note 7: non saranno più utilizzate batterie Samsung SDI

Non verranno più utilizzate batterie Samsung SDI per il Note 7.

0
181
Samsung SDI

Dopo che alcune unità di Samsung Galaxy Note 7 sono esplose durante la carica, a causa di difetti di batteria, la casa sudcoreana è stata costretta al ritiro del prodotto. Il tutto, naturalmente, ha arrecato un danno non da poco al colosso della tecnologia, che si è visto costretto a prendere delle decisioni in merito, per cercare di ovviare al problema.

Galaxy Note 7: non saranno più utilizzate batterie Samsung SDI Note 7 1 TechNinja

Tra le tante decisioni prese in queste ultime ore, sembrerebbe che la casa produttrice abbia deciso di non utilizzare più per il proprio phablet delle batterie Samsung SDI. 

Del resto, sia dal punto di vista dell’immagine che dal punto di vista economico, tutta la faccenda legata allo scoppio delle batterie è stata un grave danno per Samsung, che potrebbe perderci qualcosa come 1 miliardo di dollari. Ecco, quindi, spiegata la posizione dell’azienda in merito. “In seguito al problema della batteria, abbiamo deciso di non utilizzare, temporaneamente, le batterie Samsung SDI per Galaxy Note 7”: questo è quanto riportano alcune fonti coreane, molto vicine a Samsung.

Ricordiamo che il 70% delle batterie utilizzare per i Note 7 erano di Samsung SDI, mentre il restante 30% era stato prodotto da Amperex Technology, azienda di Hong Kong, e dalla giapponese TDK Corp. Amperex, inoltre, ha immediatamente specificato di aver fornito le batterie solo per le unità vendute in Cina, unico paese in cui non c’è stato un richiamo dei dispositivi.