Tre e Wind si uniscono: sì dall’UE

Dopo l'ultimo passaggio burocratico, i due gestori telefonici si sono fusi.

0
223
tre e wind

Dopo una spettacolare campagna a suon di promozioni, nuove notizie arrivano dal mondo Tre Italia. Si è conclusa la procedura burocratica e l’UE ha detto sì alla fusione. Prima di avviare le pratiche che porteranno Tre Italia e Wind a essere una sola realtà, serviva il parere favorevole del Garante per la concorrenza in Europa. Dopo l’ok, è ora per le due società di partire per un nuovo inizio. Il nuovo gestore telefonico si chiamerà Iliad. In questo modo, l’ex Tre potrà sfruttare le centraline dell’ex Wind e chi si è iscritto in questo periodo con un vecchio o nuovo numero con questi gestori si ritroverà con il brand Iliad prossimamente. Resteranno attive le promozioni. Secondo il Garante, la fusione non creerà problemi alla concorrenza, perché comunque ci sarà un numero di gestori sufficiente tra cui scegliere. Ovviamente, la sfida resta quella di proporre le offerte migliori al minor prezzo, come ha insegnato la scalata di Tre Italia per questa estate. La procedura sarà completa a fine 2016. Fino a quel momento, il tuo numero resterà Tre o Wind in base al gestore telefonico che hai scelto. La società nuova si andrà a collegare all’omonima francese, quindi possiamo aspettarci una copertura maggiore.